Palermo – Roma, numerosi indizi da “gol”

Serie A

Sabato di serie A con un solo anticipo in programma, quello del Barbera tra Palermo e Roma. Chi si riprenderà delle due dopo una settimana nera per via delle batoste della scorsa giornata?

PALERMO – ROMA | ore 20:45

Due squadre col morale sotto i tacchi si sfidano al Barbera, luogo del delitto di una settimana fa, quando Ibrahimovic ha fatto fuori i rosanero con una tripletta poi arrotondata da Thiago Silva per uno 0-4 senza scusanti. Non è certo più allegra la Roma, che il giorno dopo ha perso il sentito derby con la Lazio anche a causa della prematura espulsione di Stekelenburg. Sarà la partite delle assenze, soprattutto in difesa, reparto che rappresenta l’anello debole di entrambe le squadre. Mutti dovrà fare a meno di Migliaccio e Silvestre, Luis Enrique, oltre al lungodegente Burdisso e al già citato Stekelenburg, deve rinunciare anche a Juan. I sostituti, Lobont e Kjaer, non sono all’altezza dei compagni che andranno a sostituire. Anche i precedenti dicono gol: negli ultimi tre anni incontri sempre molto divertenti: 3-1, 3-3 e ancora 3-1.

TATTICHE
Ormai la Roma la conoscono tutti a memoria: tanto possesso palla ma grande sofferenza quando gli avversari ripartono. A questo giro però i giallorossi potrebbero sfruttare la scarsa tenuta della difesa avversaria (Mantovani preferisce giocare esterno e Munoz ha avuto un rendimento fin qui pessimo) per fare finalmente fruttare il possesso palla. Ma in caso di contropiede Miccoli può essere devastante, e occhio anche ad Hernandez al rientro, che l’anno scorso segno una doppietta all’Olimpico ai giallorossi.

Probabili formazioni:
PALERMO: Viviano, Pisano, Munoz, Mantovani, Balzaretti, Barreto, Donati, Della Rocca, Ilicic, Budan (Hernandez), Miccoli.
ROMA: Lobont, Rosi, Kjaer, Heinze, José Angel, Marquinho, De Rossi, Gago, Lamela, Totti, Borini.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.45, # ]