Bologna-Fiorentina, numeri da “under”

Serie A

Si recuperano oggi due partite, una di Serie A e una di B. C’è il derby dell’Appennino tra Bologna e Fiorentina, mentre nella cadetteria il Modena attende l’Albinoleffe.

BOLOGNA – FIORENTINA

Bologna e Fiorentina si affacciano a questo sentito derby dell’Appennino con umori decisamente contrapposti. I rossoblù venerdì hanno espugnato San Siro con un rotondo 3-0, stesso risultato con cui i viola sono rovinosamente caduti in casa contro il Napoli. Pioli teme un approccio soft dei suoi dopo la sbornia relativa alla vittoria sull’Inter, mentre Delio Rossi è sicuro che la sua squadra non è allo sbando. Di sicuro, i viola in trasferta non hanno raccolto risultati entusiasmanti in stagione. Appena una vittoria a fronte di cinque sconfitte, ancor più misero il bottino dei gol realizzati, quattro. Solo in due gare lontane dal Franchi la Fiorentina è riuscita ad andare in rete. Di fronte una squadra che ultimamente ha blindato la difesa: non subisce gol da 208′ in assoluto, da 230′ per quanto concerne le sole gare casalinghe. Merito di un centrocampo robusto, con Perez e Mudingayi a schermo della difesa, irrobustita dai . Il terreno di gioco sarà pesante: la tante neve caduta in questo mese, e la pioggia caduta in questi giorni, renderanno il campo del Dall’Ara sicuramente pesante. Un altro motivo per credere nel segno “under”.

# #

Probabili formazioni:
BOLOGNA: Gillet, Raggi, Portanova, Antonsson, Garics, Mudingayi, Perez, Morleo, Ramirez, Diamanti, Di Vaio.
FIORENTINA: Boruc, Gamberini, Natali, Nastasic, Cassani, Lazzari, Montolivo, Olivera, Vargas; Amauri, Jovetic.

PRONOSTICI: UNDER • [ 1.60, # ] – X • [ 3.10, # ]
MODENA – ALBINOLEFFE

Il Modena si è sicuramente rinforzato sul mercato invernale, su tutti con l’arrivo di Ardemagni in attacco e Perticone in difesa. I gialloblù non lo hanno però potuto finora dimostrare sul campo per via dei numerosi rinvii dovuti al maltempo. L’affaire Cuttone, con otto giocatori che ne avevano chiesto l’esonero, sembra rientrato: se i problemi interni allo spogliatoio non si fossero risolti, a Brescia la squadra non sarebbe riuscita evidentemente a raccogliere un punto preziosissimo per la classifica. Nonostante il pareggio conquistato con l’ex capolista Pescara, va ricordato come l’Albinoleffe sia a secco di vittorie da dieci turni. Sulla carte il Modena ha più qualità e può prevalere.

Probabili formazioni:
MODENA: Caglioni; Perticone, Turati, Perna, Milani; Nardini, Petre, Signori; Di Gennaro; Ardemagni, Greco.
ALBINOLEFFE: Offredi; Bergamelli, Piccinni, Regonesi, Foglio; Laner, Pacilli, Previtali, Salvi; Cissè, Cocco.

PRONOSTICO: 1 • [ 2.00, # ]