Coppa Libertadores, brasiliane protagoniste

Coppa Libertadores

Questa notte nella Coppa Libertadores protagoniste assolute saranno le squadre brasiliane. In campo scenderanno infatti Santos, Flamengo e Corinthians, tutte e tre impegnate in trasferta.

THE STRONGEST – SANTOS

I campioni in carica del Santos fanno il loro esordio in Bolivia, ospiti del team The Strongest. E, nonostante l’abissale divario a livello tecnico tra le due squadre, a fare la differenza potrebbe essere l’altitudine. Si giocherà infatti a 3.660 metri sopra il livello del mare, e i giocatori brasiliani passeranno dai quasi 30 gradi di San Paolo ai 5 di La Paz. Questi fattori non devono essere sottovalutati, come esempio basta riportare la recente vittoria per 2-1 del Real Potosi sul Flamengo. I giocatori boliviani, più abituati a questa altitudine, avranno più facilità di corsa una maggiore tenuta rispetto a quelli brasiliani che, mai come in questo caso, dovranno affidarsi alla classe cristallina dei suoi fenomeni Ganso e soprattutto Neymar.

Probabili formazioni:
THE STRONGEST: Daniel Vaca; Enrique Parada, Delio Ojeda, Luis Méndez, Jair Torrico; Nelvin Soliz, Alejandro Chumacero, Sacha Lima, Ernesto Cristaldo; Pablo Escobar, Luis Melgar.
SANTOS: Rafael; Fucile, Edu Dracena, Durval, Juan; Arouca, Henrique, Ibson, Ganso; Neymar, Borges.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.67, eurobet ] – OVER • [ 1.95, eurobet ]
LANUS – FLAMENGO

Campione nel 1981, il Flamengo disputa la Coppa Libertadores per l’undicesiva volta nella sua storia. La qualificazione è arrivata nel doppio confronto col Real Potosi: dopo aver perso, come da pronostico, la gara d’andata, nel ritorno Ronaldinho e compagni sono riusciti ad evitare la clamorosa eliminazione. L’esordio per il team rubonegro sarà contro gli argentini del Lanus, che hanno iniziato il torneo Clausura con una rotonda vittoria per 4-1 sul San Lorenzo. I padroni di casa sono privi di Camoranesi, Guido Pizarro e Regueiro, gli ospiti non potranno contare sullo squalificato Vagner Love e sull’infortunato Marcos González. Il Flamengo ha un attacco non certo mobile, ma tra Ronaldinho e Deivid una giocata vincente è sempre altamente probabile.

Probabili formazioni:
LANUS: Agustín Marchesín, Gastón Díaz, Paolo Goltz, Diego Braghieri; Luciano Balbi; Matías Fritzler, Diego González; Diego Valeri, Mauricio Pereyra, Juan Neira; Mariano Pavone.
FLAMENGO: Felipe, Léo Moura, Welinton, David Braz, Junior Cesar; Willians, Maldonado, Renato, Bottinelli; Ronaldinho, Deivid.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.75, eurobet ] – X • [ 3.20, eurobet ]

DEPORTIVO TACHIRA – CORINTHIANS

I campioni in carica del Brasile sono attesi dalla trasferta in Venezuela, dove affronteranno il Deportivo Tachira nello stadio Pueblo Nuevo di San Cristóbal. Il Deportivo è il campione in carica del campionato venezuelano dove però in questa nuova stagione sta incontrando qualche difficoltà, evidenziata dal sesto posto in classifica. L’anno scorso però riuscì a fermare sul pareggio (0-0) il Santos poi campione, e per questo motivo il Corinthians affronta questa gara con il massimo rispetto. Sarà difficile superare una squadra chiusa a riccio in difesa, servirà molta pazienza senza scoprirsi più di tanto. “Under” possibile.

Probabili formazioni:
DEPORTIVO TACHIRA: Rivas, Chacón, Rouga, Ángel, Badillo; Villafraz, Casanova, Chourio, García; Zapata, Herrera.
CORINTHIANS: Julio Cesar, Alessandro, Chicão, Leandro Castán, Fábio Santos; Ralf, Paulinho, Danilo; Emerson, Liedson, Jorge Henrique.

PRONOSTICI: 2 • [ 1.75, eurobet ] – UNDER • [ 1.70, eurobet ]