Ancora gelo e neve: le gare a rischio

Serie A

Il maltempo ha dato una breve tregua durante la settimana, ma per il weekend le cose si mettono di nuovo male. Per non avere sorprese, cerchiamo di capire quali match potrebbero essere rinviati.

Il solito gelo siberiano interesserà soprattutto il centro-nord e farà di nuovo precipitare le temperature. Sabato la più a rischio è Udinese-Milan. In Sardegna, nonostante le temperature minime da record a Cagliari (ieri -3, mai così giù negli ultimi 20 anni), per il momento non nevica quindi non dovrebbero esserci problemi per l’anticipo di sabato sera Cagliari-Palermo. Per la serie B, le temperature in Piemonte si sono leggermente alzate e Torino-Nocerina, in programma sabato alle 15, non desta preoccupazioni. Neppure la Lombardia presenta situazioni critiche per quanto riguarda i match di domenica: Inter-Novara, Atalanta-Lecce e Varese-Gubbio dovrebbero giocarsi regolarmente. In Toscana il Livorno, in seguito a una richiesta accolta dalla Lega, giocherà domenica alle 12.30 contro il Vicenza, invece che alle 20:45. In Liguria il Ferraris è agibile, anche se sono in arrivo altre nevicate: al momento, però, Sampdoria-Albinoleffe di sabato pomeriggio non è a rischio.


Bologna-Juventus, in programma domenica alle 20.45, è la più a rischio in Serie A, visto che lì dovrebbe nevicare per tutto il weekend (quindi una richiesta di anticipare la gara alle 15 potrebbe comunque non servire a nulla). Il consiglio è di non puntare troppo su questo evento o comunque aspettare, per evitare quote void all’ultimo momento. Nessun problema per Parma-Fiorentina (domenica alle 15). Siena-Roma (lunedì alle 20.45) potrebbe infine essere anticipata alle 15.

In serie B rinviate Pescara-Juve Stabia e, come previsto, Modena-Padova.