Milan-Juventus, è sfida anche in Coppa Italia

Coppa Italia

Importante informazione di servizio: la strana formula della Coppa Italia prevede per le semifinali il doppio confronto. E così Milan-Juventus di stasera molto probabilmente non sarà ancora decisiva.

MILAN – JUVENTUS

Perché? In questo momento, con le formazioni annunciate, nessuna delle due sembra poter prendere il largo, e se vittoria ci sarà, sarà probabilmente col minimo scarto. Nel Milan, l’imprescindibile Ibrahimovic, che sarà squalificato in campionato, proprio per questo motivo giocherà tutti e novanta i minuti contro la Juventus. Senza dubbio un vantaggio. Allo stesso tempo però i troppi infortuni che penalizzano Allegri vanno tenuti in conto. La lista degli indisponibili è assai lunga: Boateng, Abbiati, Flamini, Cassano, Yepes, Aquilani, Gattuso, Pato, Merkel, Strasser e Nesta. Dall’altra parte Conte sta messo meglio, ma per preservare le forze dei suoi titolari, che a tratti son venute meno contro il Siena, ci sarà quasi una rivoluzione. In porta Storari, in difesa via Barzagli il migliore dei suoi in questo momento nel reparto. Pepe indisponibile, partiranno dalla panchina Marchisio, Vidal, Matri e Vucinic. Spazio alla coppia d’attacco Del Piero-Borriello, e in campo l’unico imprescindibile di questa squadra, Pirlo. Conte in ottica del doppio confronto sa quanto sia importante segnare un gol e farà giocare, come sempre del resto, i suoi in costante proiezione offensiva. L’alta intensità della Juventus, come accadde nella sfida d’andata, può mettere in difficoltà il Milan che è abituato a mantenere solitamente ritmi più bassi. Quando la Juve perderà palla però, i rossoneri hanno Mesbah, Emanuelson ed El Shaarawy che assistiti dalle sponde di Seedorf e Ibrahimovic possono prendere in velocità la difesa avversaria e sfruttare gli spazi aperti. Sarà vittoria del Milan col minimo scarto?

Probabili formazioni:
MILAN: Amelia; Abate, Mexes, Thiago Silva, Zambrotta; Emanuelson, Van Bommel, Mesbah; Seedorf; Ibrahimovic, El Shaarawy.
JUVENTUS: Storari, Caceres, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Padoin, Pirlo, Giaccherini, Estigarribia; Borriello, Del Piero.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.75, eurobet ] – X con Handicap • [ 3.75, # ]