Milan – Cagliari, occhio all’opzione “gol”

Serie A

La domenica di Serie A prosegue con Roma-Bologna, Chievo-Lazio e Palermo-Novara. Nel posticipo il Milan, trascinato dal solito superbo Zlatan Ibrahimovic, dovrebbe vincere senza particolari problemi contro il Cagliari. Occhio però anche all’opzione “gol”, ben pagata dai bookmakers.

ROMA – BOLOGNA

Anche in Roma-Bologna conviene concentrarsi su un pronostico vincente dato già nella gara d’andata, quello che riguarda le ammonizioni. Giallorossi e felsinei sono agli antipodi: i primi, per quanto riguarda i cartellini gialli, sono tra i più corretti del campionato, i secondi tra i primatisti, con Mudingayi e Perez leader a quota nove ammonizioni a testa. In questa sfida con la Roma che sarà per la maggior parte del tempo col possesso palla, alla ricerca del varco giusto per sfondare, sarà automatico il ricorso al fallo tattico da parte dei rossoblù che per questo motivo dovrebbero collezionare più gialli degli avversari. Roma in ogni caso favorita: sotto pressione la difesa del Bologna non ha mai convinto, e in fase offensiva l’assenza per squalifica di Ramirez, senza dubbio il giocatore con più talento a disposizione di Pioli, si farà sentire.

Probabili formazioni:
ROMA: Stekelenburg, Rosi, Juan, Heinze, Taddei, Pjanic, Gago, Simplicio, Lamela, Totti, Borini.
BOLOGNA: Gillet, Raggi, Portanova, Antonsson, Crespo, Perez, Mudingayi, Morleo, Diamanti, Taider, Di Vaio.

# #

PRONOSTICI: 1 • [ 1.40, eurobet2 AMMONIZIONI • [ 1.60, eurobet ]
CHIEVO – LAZIO

Trasferta delicatissima per la Lazio che affronta il Chievo, capace a dicembre di fermarla sul risultato di 0-0 all’Olimpico. In quell’occasione i biancocelesti, pur con il fattore campo a proprio favore, furono bloccati dalla solita organizzazione tattica a livello difensivo da parte del Chievo, e dalle parate dell’impeccabile Sorrentino. In casa, poi, i numeri statistici della retroguardia dei clivensi sono da squadra di vertice. Pensate che l’ultimo gol incassato in casa dalla squadra di Di Carlo in campionato risale allo scorso 26 ottobre: da allora si conta un totale di 397 minuti di inviolabilità casalinga.

Probabili formazioni:
CHIEVO: Sorrentino, Sardo, Andreolli, Cesar, Jokic, Luciano, Bradley, Hetemaj, Sammarco, Paloschi, Pellissier.
LAZIO: Marchetti, Konko, Biava, Dias, Radu, Gonzalez, Matuzalem, Lulic, Hernanes, Klose, Rocchi.

PRONOSTICI: UNDER • [ 1.60, eurobet ] – X • [ 3.00, eurobet ]
PALERMO – NOVARA

Finalmente il Palermo ha ritrovato la sua vocazione offensiva, grazie ai rientri a tempo pieno di Miccoli, che quando è in forma sa essere ancora decisivo, e Budan giocatore penalizzato in carriera dai troppi infortuni. L’arrivo di Viviano ha risolto il problema portiere, e questo darà maggiore sicurezza all’intero reparto. Nel Novara, nonostante i parecchi arrivi nel mercato invernale, Tesser non è ancora riuscito a trovare la quadratura del cerchio da un punto di vista tattico. Il risultato è che il Novara è la sola squadra dell’attuale campionato ad aver sempre subito gol nei primi 19 turni di campionato, 38 le reti al passivo in totale. Numeri preoccupanti che in vista della trasferta a Palermo consigliano il segno “1”.

Probabili formazioni:
PALERMO: Viviano, Pisano, Silvestre, Mantovani, Balzaretti, Migliaccio, Donati, Barreto, Ilicic, Miccoli, Budan.
NOVARA: Ujkani, Dellafiore, Rinaudo, Paci, Morganella, Radovanovic, Pesce, Gemiti, Rigoni, Caracciolo, Mascara.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.55, eurobet ]

MILAN – CAGLIARI

Come scritto in sede di presentazione del post, la vittoria del Milan non è in discussione, ma c’è da prestare massima attenzione all’alternativa “gol”, offerta ad una quota decisamenta alta. Il Cagliari, come ricordato in occasione della trasferta allo Juventus Stadium, è squadra che in questo campionato ha segnato più gol lontano dal Sant’Elia che in casa. Con le difese schierate i sardi non riescono a trovare i movimenti giusti degli attaccanti, in trasferta la sitazione cambia. Quando c’è la possibilità di ripartire, il cambio di passo di Nainggolan, la visione di gioco di Cossu e Conti, e la velocità negli spazi aperti di Ibarbo possono mettere in difficoltà qualsiasi squadra. In più c’è Pinilla, il finalizzatore che mancava a questa squadra. Tra i rossoneri, inoltre, al centro della difesa mancherà Thiago Silva.

Probabili formazioni:
MILAN: Abbiati, Abate, Nesta, Mexes, Antonini, Seedorf, Van Bommel, Nocerino, Robinho, El Shaarawy, Ibrahimovic.
CAGLIARI: Agazzi; Pisano, Canini, Astori, Agostini, Dessena, Conti, Nainggolan, Cossu, Pinilla, Ibarbo.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.30, eurobet ] – GOL • [ 2.20, eurobet ]