Libertadores: esordio per le brasiliane

Coppa Libertadores

Arriva il turno delle squadre brasiliane nei preliminari di Coppa Libertadores. In campo il Flamengo di Ronaldinho, impegnato nella difficile trasferta a 4000 metri sul livello del mare col Real Potosi, e l’Internacional che ospita l’Once Caldas.

REAL POTOSI – FLAMENGO

La marcia di avvicinamento alla prima gara di Coppa Libertadores non è stata delle più tranquille. Le critiche dei tifosi a Ronaldinho, che ha minacciato di andare via, i dubbi sul tecnico Vanderlei Luxemburgo già nell’occhio del ciclone. Non il modo migliore di affrontare una sfida, quella in Bolivia contro il Real Potosi, resa ancora più difficile dai 4000 metri sul livello del mare dello stadio Víctor Agustín Ugarte. I boliviani correranno il doppio dei giocatori del club rubonegro che, Dinho in primis, sono molto tecnici ma poco portati a sostenere gare ad alta intensità. Non a caso il Real Potosi viene chiamato dai brasiliani “Leão das Alturas”. C’è un precedente in Libertadores del 2007: finì 2-2 col Flamengo che poi si qualificò grazie all’1-0 casalingo. Ma nella gara in Bolivia, proprio a causa dell’altitudine, alcuni giocatori del Flamengo non abituati a giocare a 4000 metri sul livello del mare, Bruno e Renato Augusto, accusarono dei malori.

Probabili formazioni:
REAL POTOSI: Henry Lapczyk, Ronny Jiménez, Alberto Alarcón, Claudio Centurión, Rosauro Rivero; Roly Sejas, José Michelena, Eduardo Ortiz, Victor Hugo Angola, Edgardo Brittes, Marcos Sebastián Pol.
FLAMENGO: Felipe, Léo Moura, Welinton, David Braz, Junior Cesar, Airton, Luiz Antonio, Willians, Renato, Ronaldinho, Deivid.

PRONOSTICI: 1X DC • [ 1.37, eurobet ] – OVER • [ 1.80, eurobet ]
INTERNACIONAL – ONCE CALDAS

Trascinato dalla sua punta di diamante Leandro Damiao, attaccante che interessa ai club di mezza Europa e tra questi anche la Juventus, l’Internacional spera di esordire nei premilinari di Coppa Libertadores con una vittoria. L’intenzione del tecnico dell’Once Caldas, Pompilio Páez, non è quella di andare in Brasile a difendersi. La sua squadra scenderà in campo con un 4-3-3 che proverà a mettere in difficoltà gli esterni avversarsi nelle ripartenze. Allo stesso tempo però il tecnico dei colombiani ha ammesso che la sua squadra non è ancora al top della condizione fisica. E visto che da un punto di vista tecnico e di qualità del gioco i brasiliani sono senza dubbio avanti, l’Internacional privo del solo Tinga dovrebbe avere la meglio.

Probabili formazioni:
INTERNACIONAL: Muriel, Nei, Rodrigo Moledo, Índio, Kleber, Bolatti, Guiñazu, Oscar, D’Alessandro, Dagoberto, Leandro Damião.
ONCE CALDAS: Luis ‘Neco’ Martínez, Jamell Ramos, Diego Amaya, Emmanuel Acosta, Mauricio Casierra, Harrison Henao, Mario González, Avimeled Rivas, Jorge Daniel Núñez, John Freddy Pajoy, Guillermo Beltrán.

PRONOSTICI: 1 • [ 3.20, eurobet ] – OVER • [ 3.20, eurobet ]