Man City-Liverpool, subito la rivincita

Calcio

Sono passati otto giorni da quando City e Liverpool si sono affrontate in Premier. La sfida terminò 3-0, con gol di Aguero, Tourè e Milner. Ogni partita fa storia a sé, è vero, ma alla luce di quella sfida chi punterebbe in questa semifinale di Carling Cup sui reds, per giunta privi di Suarez?

MANCHESTER CITY – LIVERPOOL

Il discorso fatto in sede di presentazione non fa una piega. Difficile credere che gli equilibri si possano sconvolgere in appena una settimana. Il Liverpool però, in questa semifinale di andata, può provare a segnare un gol che nell’economia del doppio confronto sarebbe preziosissimo. Già contro il Manchester United i citizens hanno accusato l’assenza a centrocampo di Yaya Touré (partito per la Coppa d’Africa), poi l’espulsione di Kompany ha fatto il resto per il tracollo (2-3 il risultato finale). La retroguardia, priva anche di Kolo Tourè, potrebbe dunque non essere impeccabile nella coppia Savic-Lescott, e Zabaleta, schierato a destra per l’indisponibilità di Richards, potrebbe soffrire l’intraprendenza di Bellamy nell’uno contro uno, assistito anche dal piede preciso di Adam. Senza dimenticare gli inserimenti di capitan Gerrard, finalmente recuperato e al top. Il City, fino al ko contro i red devils impeccabili in casa, dovrebbero ritrovare la vittoria, ma un gol concesso agli avversari forse andrà messo in conto.

Probabili formazioni:
MANCHESTER CITY: Hart, Zabaleta, Savic, Lescott, Clichy, De Jong, Barry, Milner, Silva, Johnson, Balotelli.
LIVERPOOL: Reina, Johnson, Skrtel, Agger, Enrique, Spearing, Adam, Henderson, Gerrard, Bellamy, Carroll.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.72, # ] – 1 • [ 1.88, # ]

Clicca sul banner per il bonus speciale di 60 euro!