Il Chelsea spera in un 2012 migliore

Premier League

In Premier League si continua a giocare praticamente tutti i giorni. Con l’anno nuovo parte il girone di ritorno, in campo questo lunedì Aston Villa-Swansea, Blackburn-Stoke City, Qpr-Norwich, Wolves-Chelsea e Fulham-Arsenal.

ASTON VILLA – SWANSEA

Nel turno del 31 dicembre entrambe hanno raccolto risultati insperati. I villans hanno espugnato Stamford Bridge, mentre lo Swansea è riuscito a fermare la corsa del Tottenham imponendo l’uno a uno agli spurs. Sono due squadre che non segnano molto ma che al contempo con un atteggiamento tattico solitamente prudente possono vantare delle difese non troppo perforate. Non è un caso se in stagione lo Swansea ha collezionato ben cinque 0-0 e l’Aston Villa quattro. Le maggiori soluzioni offensive dei villans con Agbonlahor e Bent lasciano però preferire l’1 al “no gol”, pur sempre probabile.

Convocati:
ASTON VILLA: Guzan, Hutton, Cuellar, Collins, Dunne, Clark, Warnock, Herd, Delph, Bannan, Petrov, Ireland, Albrighton, Bent, Heskey, Agbonlahor, Delfouneso, N’Zogbia, Weimann, Marshall, Johnson, Gardner.
SWANSEA: Vorm, Williams, Taylor, Caulker, Britton, Orlandi, Graham, Sinclair, Dyer, Dobbie, Routledge, Monk, Lita, Moore, Bessone, Rangel, Allen, Tremmel, Agustien, Gower, Richards, Moras.

# #

PRONOSTICI: 1 • [ 1.72, # ] – NO GOL • [ 1.75, # ]
BLACKBURN – STOKE CITY

L’incredibile colpo dell’Old Trafford non cambia certo la considerazione che il veggente ha del Blackburn e di Kean. Il contestato tecnico dei rovers troverà forse uno stadio meno critico del solito, ma nonostante la vittoria sul Manchester United ad Ewood Park nelle ultime quattro gare sono arrivate ben tre sconfitte e lo Stoke City non è avversario semplice, anzi. Del resto la fortuna potrebbe essersi esaurita con la vittoria sul team di Ferguson: senza la buona sorte fare risultato pieno contro i solidissimi potters sarà molto difficile.

Convocati:
BLACKBURN: Bunn, Samba, Lowe, Hanley, Givet, Nzonzi, Rochina, Pedersen, Petrovic, Dunn, Hoilett, Olsson, Yakubu, Goodwillie, Formica, Roberts, Vukcevic, Slew, Blackman, Henley, Morris, Kean.
STOKE CITY: Sorensen, Wilkinson, Huth, Shawcross, Wilson, Pennant, Delap, Palacios, Etherington, Crouch, Walters, Begovic, Shotton, Upson, Diao, Jones, Whitehead, Whelan, Woodgate, Fuller.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.65, # ] – X2 DC • [ 1.50, # ]

QPR – NORWICH

Di fronte due matricole che l’anno scorso hanno dato vita ad un lungo testa a testa in Champions. L’ambientamento al salto di categoria è stato senza dubbio migliore per i canaries, anche se in trasferta i risultati non sono stati certo eccellenti, con appena una vitttoria su nove gare. Dall’altra parte però il Qpr è arrivato a quota sette gare senza successi, e infatti il team di Neil Warnock sta ricorrendo pesantemente al mercato di riparazione per migliorare una squadra che allo stato attuale avrebbe difficoltà a centrare la salvezza.

Convocati:
QPR: Kenny, Cerny, Murphy, Gabbidon, Connolly, Taarabt, Traore, Bothroyd, Faurlin, Barton, Orr, Buzsaky, Young, Smith, Helguson, Wright-Phillips, Puncheon, Campbell.
NORWICH: Ruddy, Whitbread, Martin, Naughton, Ayala, Surman, Fox, Holt, Johnson, Hoolahan, Pilkington, Bennett, Morison, Jackson, Rudd, Crofts, Barnett, Wilbraham, Drury.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.62, # ] – X • [ 3.40, # ]
WOLVES – CHELSEA

Il Chelsea ha concluso in malo modo, con cinque gare consecutive senza vittoria, un 2011 non certo entusiasmante. Villas Boas spera di voltare pagina con l’anno nuovo, grazie anche all’aiuto del mercato. Perché questa squadra è rimasta troppo uguale a se stessa ormai da troppi anni e ha bisogno di cambiare qualcosa anche a livello di gioco. Il tecnico portoghese ha promesso parecchi cambiamenti e una squadra più aggressiva per la sfida ai Wolves, che nonostante i due ottimi pareggi consecutivi ottenuti in trasferta, resta una delle principali candidate alla retrocessione.

Convocati:
WOLVES: Hennessey, De Vries, Stearman, Zubar, Doherty, Craddock, Johnson, Berra, Ward, Elokobi, Hammill, Hunt, Henry, Edwards, Guedioura, Jarvis, Forde, Doyle, Ebanks-Blake, Fletcher, Foley, Frimpong, Jonsson.
CHELSEA: Cech, Bosingwa, Ferreira, Terry, Luiz, Cole, Romeu, Lampard, Ramires, McEachran, Mata, Malouda, Meireles, Torres, Drogba, Kalou, Sturridge, Lukaku, Turnbull, Hutchinson.

PRONOSTICI: 2 • [ 1.53, # ] – OVER • [ 1.65, # ]
FULHAM – ARSENAL

Si è concluso per Robin Van Persie un 2011 indimenticabile. Finalmente lasciato in pace dai problemi fisici, nonostante il ridimensionamento dell’Arsenal, è stato il trascinatore dei Gunners a suon di gol: ne ha segnati 35 nell’anno solare. Anche nell’ultima gara dominata col Qpr è servita una sua rete per ottenere i tre punti. Battere il Fulham a domicilio non sarà impresa facile, ma Wenger ha trovato finalmente una squadra con una mentalità vincente, come dimostrano le tre ultime vittorie tutte ottenute con una sola rete di scarto.

Convocati:
FULHAM: Hennessey, De Vries, Stearman, Zubar, Doherty, Craddock, Johnson, Berra, Ward, Elokobi, Hammill, Hunt, Henry, Edwards, Guedioura, Jarvis, Forde, Doyle, Ebanks-Blake, Fletcher, Foley, Frimpong, Jonsson.
ARSENAL: Cech, Bosingwa, Ferreira, Terry, Luiz, Cole, Romeu, Lampard, Ramires, McEachran, Mata, Malouda, Meireles, Torres, Drogba, Kalou, Sturridge, Lukaku, Turnbull, Hutchinson.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.70, # ] – X con Handicap • [ 3.30, eurobet> ]