Cile spaccato, l’Uruguay ne approfitta?

Calcio

Fattore campo spesso fondamentale nelle gare di qualificazione ai mondiali per quanto riguarda il Sudamerica. Fattore da tenere presente anche in Uruguay-Cile dove gli ospiti si sono complicati da soli la vita per motivi disciplinari: il ct Borghi ha infatti sospeso Vidal, Beausejour, Jara, Carmona e Valdivia.

ARGENTINA – BOLIVIA

L’Argentina anche sotto la nuova guida tecnica di Sabella non riesce a trovare pace. Alla bella vittoria interna sul Cile ha fatto seguito ll’inaspettato ko in Venezuela. In queste qualificazioni ai mondiali il fattore campo assume valore quasi doppio, specialmente quando si sale d’altitudine. La Bolivia, orfana del suo uomo simbolo, Marcelo Moreno, proverà a fare le barricate in difesa per riuscire chissà a ripetere il miracolo della Coppa America quando riuscì a fermare la nazionale Albiceleste sull’1-1. Difesa e centrocampo, con l’evidente assenza di un regista, non convincono in casa Argentina. Ma con Messi, Higuain e Aguero prima o poi i gol arrivano.

Probabili formazioni:
ARGENTINA: Andujar, Zabaleta, Burdisso, Demichelis, Rodriguez, Sosa, Mascherano, Gago, Messi, Higuain, Aguero.
BOLIVIA: Arias, Vargas, Mendez, Rivero, Gutierrez, Rojas, Robles, Flores, Cardozo, Escobar, Andaveris.

PRONOSTICI: 1 con Handicap • [ 1.35, # ] – NO GOL • [ 1.45, eurobet ]
URUGUAY – CILE

I campioni in carica del Sudamerica potranno approfittare della…mancanza di disciplina da parte dei giocatori avversari. Il ct del Cile Borghi, infatti, ha sospeso Arturo Vidal, Jean Beausejour, Gonzalo Jara, Carlos Carmona e Jorge Valdivia per non aver rispettato l’orario di rientro dalla festa del battesimo del figlio di quest’ultimo. Non soltanto una questione di minuti di ritardo, a quanto pare, visto che lo stesso ct ha riferito che erano in condizioni non accettabili per atleti del loro calibro. In estrema sintesi: erano ubriachi. Out anche l’infortunato Pinilla, l’unica buona notizia è il rientro dall’infortunio di Alexis Sanchez che non potrà però essere al top vista la lunga assenza dai campi di calcio. L’Uruguay, privo di Forlan ed Hernandez in attacco, abbandonerà il tridente per un più quadrato 4-4-2. Cavani e Suarez, in quanto a gol, si fanno nettamente preferire a Sanchez e Suazo. E dalla loro avranno anche il supporto sulla trequarti di Ramirez, che sta deliziando la serie A con i suoi colpi.

Probabili formazioni:
URUGUAY: Muslera, Caceres, Godin, Lugano, A. Pereira, Gonzalez, Perez, Arevalo, Ramirez, Suarez, Cavani.
CILE: Bravo, O. Gonzalez, Ponce, Contreras, Isla, Diaz, Medel, Mena, Fernandez, Sanchez, Suazo.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.60, eurobet ] – UNDER • [ 1.72, # ]

PARAGUAY – ECUADOR

Il Paraguay cerca la prima vittoria nel girone di qualificazione ai mondiali. Missione possibile contro il modesto Ecuador: la qualità dei soli Valencia e Noboa non può bastare contro una squadra esperta e pratica come il Paraguay che punta sulla collaudata coppia d’attacco formata da Valdez e Barrios. Anche qui il fattore campo potrebbe risultare fondamentale.

Probabili formazioni:
PARAGUAY: Barreto, Bonet, Da Silva, Veron, Ortiz, Aquino, Caceres, Riveros, Estigarribia, Valdez, Barrios.
ECUADOR: Banguera, Achillier, Erazo, Morante, Ayoví,Valencia, Saritama, Noboa, Bolaños, Minda, Suarez, Ayoví.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.70, eurobet ]