SERIE B: Sampdoria, Atzori salva la panchina?

MODENA – SASSUOLO

La specialità del Sassuolo è quella di fare giocare male gli avversari, difendendo con massima attenzione e pungendo nei momenti giusti della partita in contropiede. Sono sei gli “under” consecutivi messi a segno dai neroverdi di Pea, e l’impressione è che in questo derby potrebbe arrivare il settimo, magari con un pareggio che in fondo in fondo accontenterebbe entrambe. Il Sassuolo resterebbe in piena zona playoff, il Modena (che di segni “under” ne ha invece messi in fila ben otto) darebbe seguito ai quattro ultimi risultati utili consecutivi. E dopo due vittorie anche un punto sarevve accettato di buon grado.

Probabili formazioni:

MODENA: Caglioni, Jefferson, Turati, Perna, Carini, Nardini, Giampà, Dalla Bona, Fabinho, Stanco, Greco.

SASSUOLO: Pomini, Marzoratti, Piccioni, Terranova, Longhi, Magnanelli, Cofie, Valeri, Masucci, Boakye, Sansone.

PRONOSTICI: UNDER (1.60, ) ; X (2.90, )

PESCARA – VARESE

Complice l’ottimo momento del Varese (quattro vittorie su cinque gare con Maran in panchina), i bookmakers non si fidano pienamente del Pescara offrendo per la vittoria la quota di 1.95, non certamente bassa. Ma la squadra di Zeman in questo momento è davvero irrefrenabile, gioca già a memoria e non lascia scampo agli avversari con un pressing asfissiante e una difesa altissima perfetta nell’automatismo del fuorigioco. Mancheranno per squalifica il difensore Brosco e il centrocampista Togni: al suo posto ci sarà il giovane talentuoso Verratti, che renderà se possibile ancora più offensivo lo scacchiere abruzzese. Dall’altra parte però Neto Pereira e il ritrovato Cellini sembrano in grado di approfittare della difesa in linea avversaria più di quanto (non) fatto da Brescia, Ascoli e Bari nelle ultime due gare.

Probabili formazioni:

PESCARA: Pinsolgio, Zanon, Romagnoli, Capuano, Balzano, Kone, Cascione, Verratti, Sansovini, Maniero, Insigne.

VARESE: Bressan, Cacciatore, Troest, Figliomeni, Grillo, Zecchin, Corti, Kurtic, Carrozza, Neto Pereira, Cellini.

PRONOSTICI: 1 (1.95, eurobet) ; OVER (1.45, )

SAMPDORIA – CROTONE

Vincere contro il Crotone potrebbe non bastare ad Atzori per salvare la sua panchina. Come affermato dal ds Sensibile ci sarà bisogno anche di una prestazione molto convincente, altrimenti l’esonero potrebbe arrivare ugualmente. E così rispetto al solito il tecnico potrebbe sbilanciarsi in attacco, rispetto all’atteggiamento troppo difensivista che non è piaciuto e spesso ha portato ad inutili pareggi. La “fortuna” dei blucerchiati è paradossalmente quella di trovarsi di fronte un Crotone sazio considerate le tre vittorie di fila e che per questo motivo farà turn over pensando magari più alla prossima sfida interna (derby con la Reggina) che a questa in cui pare partire già sconfitta.

Probabili formazioni:

SAMPDORIA: Romero, Padalino, Gastaldello, Accardi, Castellini, Foggia, Palombo, Obiang, Semioli, Bertani, Maccarone.

CROTONE: Bindi, Florenzi, Vinetot, Abruzzese, Milgliore, Eramo, Galardo, De Giorgio, Maiello, Sansone, Djuric.

PRONOSTICI: 1 (2.00, ) ; OVER (2.00, )

# per ottenere i 20€ di bonus Betclic

REGGINA – TORINO

Reggina e Torino si godono l’alta classifica e in questo confronto diretto potrebbero anche accontentarsi del pareggio, se questo risultato dovesse persistere nella seconda frazione di gioco. Sono però due squadre votate all’attacco e il “gol” è una soluzione assolutamente da provare, visto che al Granillo si è verificato sei volte su sei in stagione, quattro su sei per il Toro in trasferta.

Probabili formazioni:

REGGINA: Kovacsik, Adejo, Emerson, A.Marino, D’Alessandro, Rizzo, N.Viola, Missiroli, Rizzato, Ragusa, Ceravolo.

TORINO: Coppola, Darmian, Di Cesare, Ogbonna, Zavagno, Iori, Basha, Stevanovic, Bianchi, Ebagua, Antenucci.

PRONOSTICO: GOL (1.72, eurobet)

VERONA – BRESCIA

In questo momento il Verona soprattutto in attacco sa essere devastante, viste le tante soluzioni a disposizione: Hallfredsson non smette di segnare, D’Alessandro se in giornata fa la differenza, la stessa che fa con più continuità Gomez. Il Brescia sta accusando un crollo verticale, subisce gol da sei gare consecutive, sono ben dieci nelle ultime quattro.

Probabili formazioni:

VERONA: Rafael, Cangi, Ceccarelli, Maietta, Scaglia, Russo, Esposito, Hallfredsson, Ferrari, Gomez.

BRESCIA: Leali, Zambelli, Magli, De Maio, Dallamano, Vass, Salamon, Budel, El Kaddouri, Juan Antonio, Feczesin.

PRONOSTICO: 1 (2.25, )