Colpo Pasalic in Serie A: affare ad un passo

Colpo Pasalic in Serie A, il centrocampista croato potrebbe fare le valigie in estate. La Dea non vuole perderlo a zero l’anno prossimo. 

Due finali, una coppa europea in bacheca e la qualificazione alla prossima Champions League. Quella che si è appena conclusa è stata, senza dubbio, la miglior stagione della storia dell’Atalanta, che ad agosto avrà anche l’onore di sfidare il Real Madrid campione d’Europa nel match che assegna la Supercoppa Europea.

Seleziona Colpo Pasalic in Serie A: affare ad un passo Colpo Pasalic in Serie A: affare ad un passo
Pasalic – IlVeggente.it (Ansa)

Un’annata da sogno per la squadra guidata, ormai dal 2016, da Gian Piero Gasperini. Capace di trasformare un club di provincia, il cui obiettivo principale era portare a casa la salvezza il prima possibile e mantenere la categoria, in una bellissima realtà. Non solo a livello nazionale ma anche continentale.

Tutta Europa è rimasta a bocca aperta dopo la strepitosa prestazione sfoderata contro il Bayer Leverkusen nella finale di Europa League, giocata a Dublino. Nonostante i tedeschi di Xabi Alonso non perdessero da quasi un anno e avessero chiuso il campionato da imbattuti, sono stati travolti dalla furia della Dea, trascinata dal nigeriano Lookman (tripletta). Gasperini si è tolto così un’enorme soddisfazione. E dopo aver fatto intendere, a fine gara, di essere pronto a valutare eventuali proposte da altri club, ha poi deciso di restare a Bergamo in seguito ad un breve incontro con la società.

Colpo Pasalic in Serie A, c’è la Lazio sulle sue tracce

La proprietà ha assicurato al tecnico piemontese che le ambizioni della Dea resteranno alte. Nonostante una o due cessioni eccellenti, l’Atalanta vuole sognare sempre più in grande.

Colpo Pasalic in Serie A: affare ad un passo Colpo Pasalic in Serie A: affare ad un passo
Lotito, presidente della Lazio – IlVeggente.it (Ansa)

Certo, qualcuno dei titolarissimi potrebbe fare le valigie già in estate. Teun Koopmeiners, ad esempio, che in un’intervista rilasciata lo scorso marzo aveva fatto intendere che questo sarebbe stato il suo ultimo anno a Bergamo. Un altro che, al momento, di richieste non ne ha poche è Mario Pasalic, ormai a tutti gli effetti un veterano della gestione Gasperini. Il contratto del centrocampista croato, in nerazzurro dalla stagione 2018-19, scadrà la prossima estate e l’Atalanta sta pensando di cederlo adesso per evitare di perderlo poi a zero tra un anno. Il club che attuamente sembra voler fare sul serio per accaparrarselo è la Lazio.

Secondo i rumors, la società di Claudio Lotito sarebbe disposta a fare un’offerta per portare nella Capitale uno dei centrocampisti più duttili della Serie A. E che vede anche molto spesso la porta, come dimostra l’elevato numero di gol realizzati con la maglia della Dea (più di 40 in sei anni).

Impostazioni privacy