Gratta e vinci, la dea bendata bussa alle porte di casa Sinner

Gratta e vinci, casa Sinner ha spalancato le sue porte alla dea bendata: quello che è accaduto ha dell’incredibile.

Non ci stupisce affatto che, pur avendo a disposizione un patrimonio gigantesco e un ventaglio più che assortito di possibili opzioni, Jannik Sinner decida sempre e comunque di trascorrere il suo – poco – tempo libero a casa. Il campionissimo azzurro vive in un posto paradisiaco ed è lì che corre a ritemprare il corpo e la mente quando il fitto calendario Apt gli dà una tregua.

Gratta e vinci, la dea bendata bussa alle porte di casa Sinner
Pixabay

Il numero 2 della classifica mondiale è nato e cresciuto, come noto, tra i monti dell’Alto Adige, almeno fino a che Riccardo Piatti non lo ha “prelevato” e portato nella sua Accademia di Bordighera per coltivare il suo talento. Viene da Sesto, più precisamente, ad un paio di ore di auto di distanza da un luogo che, nelle scorse ore, è stato decisamente baciato dalla fortuna. Già, perché anche la dea bendata, come molti appassionati di sport alpini e di paesaggi montani, ha deciso di fare tappa in Südtirol e di godersi gli splendidi scorci, l’aria frizzantina, la natura incontaminata e il buon cibo tipici di queste latitudini.

La vincita in questione ha avuto come cornice Merano e risale alla giornata del 16 maggio scorso. Sull’Alto Adige sono piovuti un sacco di soldi e non per merito dell’estrazione del Lotto, del Superenalotto o del 10eLotto, ma grazie a una Lotteria istantanea. È stato un Gratta e vinci, infatti, a rendere incredibilmente ricco un giocatore che, nei giorni scorsi, aveva deciso di tentare la fortuna e di comprare un biglietto.

Gratta e vinci in Südtirol tra i monti di Sinner

La sua scelta era ricaduta su un tagliando della serie Nuova Doppia Sfida, tra i più graditi di quelli di fascia bassa. Un biglietto costa solo 5 euro ma promette, senza mentire, premi da urlo. Come quello, per l’appunto, che è finito dritto nelle tasche di questa persona che ha toccato il cielo con un dito a Merano.

Gratta e vinci, la dea bendata bussa alle porte di casa Sinner
Pixabay

La Lotteria, lanciata nel 2018, mette a disposizione una doppia modalità di gioco: con la prima si possono vincere i premi, o la somma di essi, riportati nelle caselle corrispondenti; per la seconda, invece, è necessario fare riferimento alla sezione “I tuoi numeri”.

Quale che sia la dinamica di gioco, sta di fatto che il “vicino di casa” di Jannik Sinner è riuscito a vincere, con il Gratta e vinci Nuova Doppia Sfida, la bellezza di mezzo milione di euro. Una di quelle cifre che ti cambiano la vita e che ti permettono, nel suo caso presumiamo tra una sciata e l’altra, di fare un sacco di cose bellissime.

Impostazioni privacy