Manchester United-Newcastle, Premier League: probabili formazioni, pronostici

Manchester United-Newcastle è un recupero della trentaquattresima giornata di Premier League e si gioca mercoledì alle 21:00: diretta tv, probabili formazioni, pronostici.

Ultimissima chiamata per un Manchester United sempre più in crisi e che adesso rischia di rimanere fuori da tutto. Le sconfitte di fila con Crystal Palace (4-0) ed Arsenal (0-1) hanno fatto colare a picco la squadra di Erik ten Hag, protagonista di un’altra stagione fallimentare e al di sotto delle aspettative.

Manchester United-Newcastle, Premier League: probabili formazioni, pronostici
Casemiro – IlVeggente.it (Ansa)

Il Chelsea, infatti, ne ha approfittato per scavalcare i Red Devils, che ora occupano un anonimo ottavo posto ed hanno tre punti da recuperare nei confronti dei Blues – anche loro impegnati in un recupero – e del Newcastle, con cui il Manchester United si giocherà le ormai residue chance di qualificarsi ad una competizione europea (Europa o Conference League). Indispensabile, dunque, avere la meglio sui Magpies per restare in corsa. In ogni caso questa passerà alla storia come una delle peggiori annate per i Red Devils, che non collezionavano 19 sconfitte nelle varie competizioni dalla stagione 1977-78. Allarmante anche il dato relativo ai gol subiti: sono 82 quelli complessivi, numeri che lo United non faceva registrare da 53 anni.

La nuova proprietà dovrà lavorare sodo in estate per rafforzare una rosa che, nonostante i milioni spesi, non si è rivelata all’altezza delle ambizioni del club. Il primo a fare le valigie sarà senz’altro il contestatissimo ten Hag, la cui avventura inglese sembra essere ormai gli sgoccioli.

I Magpies possono chiudere i giochi

Si respira un’aria diversa invece in casa Newcastle. No, Eddie Howe non è riuscito a bissare il quarto posto di un anno fa ma di attenuanti ne ha in abbondanza, a cominciare dai continui infortuni.

Manchester United-Newcastle, Premier League: probabili formazioni, pronostici
Burn – IlVeggente.it (Ansa)

I Magpies si sono ricompattati proprio nel finale di stagione vincendo cinque delle ultime otto partite: l’unico k.o. è arrivato lo scorso aprile in casa del Crystal Palace, mentre nel fine settimana sono stati fermati a St. James’ Park dal Brighton (1-1). Howe dovrebbe schierare nuovamente Anderson a centrocampo, tra i migliori contro i Seagulls, e probabilmente potrà di nuovo contare su i rientranti Pope, Trippier e Joelinton. Numerose le defezioni anche tra i padroni di casa, che molto probabilmente non avranno neppure Mount e Diallo.

Come vedere Manchester United-Newcastle in diretta tv e in streaming

Manchester United-Newcastle è in programma mercoledì alle 20:45. Si potrà seguire in diretta tv su Sky Sport Calcio (canale 202). La trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite l’applicazione Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand.

Il pronostico

Il Newcastle ultimamente è un incubo per ten Hag: i bianconeri si sono aggiudicati le ultime tre sfide senza subire neppure un gol, ma è vero anche che non vincono ad Old Trafford dal 2013. Chi sta meglio, al momento, sono indubbiamente i Magpies, ma occhio all’orgoglio del Manchester United, per il quale questa gara è una sorta di ultima spiaggia. Un pareggio, con entrambe le squadre a segno, non è da escludere.

Le probabili formazioni di Manchester United-Newcastle

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Onana; Wan-Bissaka, Kambwala, Evans, Dalot; McTominay, Mainoo; Bruno Fernandes, Antony, Garnacho; Hojlund.
NEWCASTLE (4-3-3): Dubravka; Trippier, Krafth, Burn, Hall; Anderson, Bruno Guimaraes, Longstaff; Almiron, Isak, Gordon.

ISCRIVITI al gruppo TELEGRAM per ricevere GRATIS le notifiche con altri pronostici esclusivi anche sui MARCATORI: CLICCA QUI
POSSIBILE RISULTATO: 1-1
Impostazioni privacy