Scommesse, cose turche nel recupero: così ha vinto oltre 15mila euro

Scommesse, un’altra dimostrazione che la partita finisce solamente quando l’arbitro fischia. Nel recupero sono successe cose turche

Ci sono quelli che la scommessa nel recupero la perdono, e ci sono quelli che invece oltre il novantesimo riescono a piazzare il colpo grosso. Che ha un valore che supera i 15mila euro. Immaginate fosse successo a voi la gioia enorme. E immagiamo la gioia – nella storia raccontata da Agimeg.it – del fortunato scommettitore campano che si è affidato al Galatasaray e che ha avuto ragione.

Scommesse, cose turche nel recupero: così ha vinto oltre 15mila euro
Un’esultanza del Galatasaray (AnsaFoto) – Ilveggente.it

Una vittoria oltre il novantesimo di Icardi e compagni, che ha fatto festeggiare anche l’agenzia Eurobet di via Caruso a Caserta dove la scommessa è stata piazzata. Una scommessa doppia a dire il vero, visto che parliamo di due schedine che avevano in comune appunto la formazione giallorosso della capitale turca. Nella prima c’erano sei partite, cinque della Turchia e una dalla Germania, la seconda con cinque partite ancora suddivise in quattro turche e una tedesca (Darmstadt-Bayern Monaco).

Scommesse, la vincita è clamorosa

“In entrambi i casi, il giocatore ha correttamente pronosticato – si legge sul sito citato prima – tutti gli esiti, dal classico 1X2 alle opzioni under/over. Una doppia vincita maturata al fotofinish, perché il Galatasary stava perdendo la sua partita fino ai minuti finali ma poi è riuscito a ribaltare tutto nel recupero. Un successo che ha regalato allo scommettitore campano 9.325,32 euro per la prima schedina e 6.442,94 nella seconda giocata”.

Scommesse, cose turche nel recupero: così ha vinto oltre 15mila euro
Un’esultanza del Galatasaray (AnsaFoto) – Ilveggente.it

Una domenica di festa quindi, una di quelle che l’uomo in questione ricorderà per tanto tempo. E siccome Istanbul, inoltre, è anche una bellissima città, una delle più belle del mondo, allora magari ci potrebbe anche scappare un viaggio di quelli che restano impressi nella mente e soprattutto sapendo che grazie ad un gol oltre al minuto 90 quel viaggio è stato pagato quasi dalla società. Complimenti, comunque!

Impostazioni privacy