Everton-Manchester City, Premier League: probabili formazioni, pronostici

Everton-Manchester City è una partita della diciannovesima giornata di Premier League e si gioca mercoledì alle 21:15: tv, formazioni, pronostici.

Il Manchester City è appena tornato dall’Arabia Saudita con l’ennesimo trofeo del 2023 in valigia: la corazzata di Pep Guardiola venerdì scorso si è aggiudicata anche il Mondiale per Club, battendo 4-0 il Fluminense campione del Sudamerica nella finale di Gedda.

Everton-Manchester City, Premier League: probabili formazioni, pronostici
Guardiola – IlVeggente.it (Ansa)

Una partita che non è mai stata in discussione sin dalle prime battute e che ha confermato ancora una volta la distanza tra il calcio europeo e quello sudamericano. I campioni d’Europa l’hanno sbloccata dopo appena un minuto con un gol di Julian Alvarez, mettendo tutto in discesa. Con Haaland fuori causa, è stato l’attaccante argentino il protagonista della sfida, realizzando anche la rete del definitivo 4-0. Una gioia di cui il City aveva sicuramente bisogno per voltare pagina dopo un periodo tutt’altro che brillante: in Premier League i tre volte campioni in carica stanno perdendo troppi punti per strada e prima di partire per la trasferta mediorientale era stato il Crystal Palace di Roy Hodgson a dare un dispiacere a Guardiola, riacciuffato in pieno recupero dalle Eagles (2-2). Da inizio novembre il Manchester City in campionato è riuscito ad avere la meglio solo sul neopromosso Luton, battuto in rimonta a Kenilworth Road. Con una gara da recuperare – quella in programma sabato scorso con il Bournemouth è stata rinviata per gli impegni in terra saudita – il City adesso si ritrova quinto in classifica, a -6 dalla capolista Arsenal.

I Toffees sono più vivi che mai

Nel turno infrasettimanale Guardiola e i suoi uomini faranno visita all’Everton a Goodison Park: la striscia vincente dei Toffees si è interrotta nel fine settimana con il Tottenham.

Everton-Manchester City, Premier League: probabili formazioni, pronostici
Pickford, portiere dell’Everton – IlVeggente.it (Ansa)

Il sogno di conquistare un altro successo – sarebbe stato il quinto consecutivo – è andato in frantumi nel nord di Londra. Decisiva la partenza a razzo degli Spurs, che dopo 18 minuti erano già in vantaggio di due gol grazie a Richarlison e Son. La squadra di Sean Dyche è riuscita ad accorciare le distanza solo ad una manciata di minuti dalla fine con André Gomes. Per il club di Liverpool è stata della seconda delusione nel giro di pochi giorni dopo l’eliminazione dalla League Cup per mezzo del Fulham, che ha prevalso ai rigori. In ogni caso l’Everton è più vivo che mai e senza la penalizzazione di 10 punti sarebbe decimo in classifica, a ridosso della zona Europa.

Come vedere Everton-Manchester City in diretta tv e in streaming

La sfida tra Everton e Manchester City è in programma mercoledì alle 21:15. Si potrà seguire in diretta tv su Sky Sport Uno (canale 201). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite l’applicazione Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand.

Il pronostico

Suonerà anche strano, ma la penalizzazione sembra aver compattato l’Everton, che sabato nonostante la sconfitta ha ben figurato anche contro gli Spurs. Una trasferta piena di insidie, dunque, per un Manchester City che potrebbe soffrire l’impeccabile organizzazione difensiva dei Toffees, pur restando favorito per i tre punti.

Le probabili formazioni di Everton-Manchester City

EVERTON (4-5-1): Pickford; Patterson, Tarkowski, Brantwhaite, Mykolenko; Harrison, André Gomes, Onana, Garner, McNeil; Carvert-Lewin.
MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Ederson; Walker, Ruben Dias, Stones, Gvardiol; Rodri, Kovacic; Foden, Bernardo Silva, Grealish; Julian Alvarez.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2
Impostazioni privacy