Tottenham-Everton, Premier League: probabili formazioni, pronostici

Tottenham-Everton è una partita valida per la diciottesima giornata di Premier League e si gioca sabato alle 16:00: tv, formazioni, pronostici.

Bastano due vittorie per affermare che la crisi del Tottenham fosse solo passeggera? I due successi contro Newcastle e Nottingham Forest, battuti rispettivamente 4-1 e 2-0, ci hanno detto che gli Spurs di Ange Postecoglou sono riusciti a mettersi alle spalle il momento negativo dopo ben cinque partite senza vittorie (quattro sconfitte e un pareggio) che rischiavano di rovinare quanto di buono i londinesi avevano realizzato nei mesi precedenti.

Tottenham-Everton, Premier League: probabili formazioni, pronostici
Richarlison – IlVeggente.it (Ansa)

Le vittorie ai danni di Magpies e Tricky Trees hanno permesso al Tottenham di riavvicinarsi al quarto posto: il Manchester City, che nell’ultimo fine settimana ha frenato anche con il Crystal Palace, è ad una sola incollatura. Più lontano invece il trio di squadre che al momento si sta contendendo la vetta, formato dall’Arsenal capolista, il Liverpool ed il sorprendente Aston Villa. Gli Spurs in questo turno prenatalizio potrebbero tuttavia recuperare un po’ di terreno, visto che Reds e Gunners si toglieranno punti a vicenda e che il Manchester City è in Arabia Saudita impegnato con il Mondiale per Club (rinviata la sfida di campionato con il Brentford). Postecoglou e i suoi uomini dovranno però vedersela con un avversario tutt’altro che accomodante, l’Everton di Sean Dyche.

Quattro vittorie di fila per i Toffees

In barba alla penalizzazione di dieci punti che in teoria avrebbe dovuto affossarli una volta per tutte, i Toffees da novembre in poi sono una delle squadre più continue del torneo.

Tottenham-Everton, Premier League: probabili formazioni, pronostici
Dyche – IlVeggente.it (Lapresse)

E senza la penalità sarebbero decimi, a soli sette punti dallo stesso Tottenham. In attesa di capire come andrà a finire il ricorso, il club di Liverpool per adesso deve accontentarsi di restare fuori dalla zona retrocessione, vantando in ogni caso un rassicurante margine di 7 punti sulla terzultima, il Luton. L’Everton si presenta nel nord della Capitale sulla scia di quattro vittorie consecutive, in cui ha sempre tenuto la porta inviolata. La prima sconfitta è arrivata in settimana ma solamente ai calci di rigore, in League Cup contro il Fulham: dal dischetto sono stati fatali gli errori di Onana e Gueye. Dyche a Londra  dovrà fare a meno di Doucouré e Mykolenko, mentre Postecoglou non avrà gli squalificati Bissouma e Udogie. Potrebbe farcela invece Johnson dopo il colpo alla testa subito a Nottingham.

Come vedere Tottenham-Everton in diretta tv e in streaming

La sfida tra Tottenham e Everton è in programma sabato alle 16:00. Si potrà seguire in diretta tv su Sky Sport Max (canale 205). La trasmissione sarà disponibile anche in streaming tramite l’applicazione Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Il pronostico

La striscia vincente dell’Everton potrebbe interrompersi all’Hotspurs Stadium. La squadra di Dyche finora è stata strepitosa, reagendo come meglio non poteva alla penalizzazione ma il fatto di aver giocato in settimana non gioca certo a suo favore. Spurs leggermente favoriti in un match in cui con ogni probabilità il numero di reti complessive sarà compreso tra due e quattro.

Le probabili formazioni di Tottenham-Everton

TOTTENHAM (4-2-3-1): Vicario; Pedro Porro, Romero, Davies, Emerson Royal; Hojbjerg, Sarr; Johnson, Kulusevski, Son; Richarlison.
EVERTON (4-5-1): Pickford; Patterson, Keane, Tarkowski, Branthwaite; Harrison, Onana, Garner, Gueye, McNeil; Beto.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1
Impostazioni privacy