Palladino, futuro in una big: “Ma deve ringraziare qualcuno…”

A fine stagione Raffaele Palladino potrebbe finire in una big italiana o in un top club europeo. È questa la convinzione di un ex campione del campionato italiano.

In tanti lo indicano già fra i profili che potrebbero stuzzicare il Napoli per la prossima stagione. Anche per la Juve, la Roma, il Milan e la Lazio, continuano a risuonare i nomi di Vincenzo Italiano, che a fine stagione potrebbe anche voler cambiare aria e lasciare quindi Firenze, e di Raffaele Palladino del Monza, che è in attesa di un rinnovo di contratto. Il tecnico dei brianzoli potrebbe balzare in pole nei prossimi mesi soprattutto per il Napoli e il Milan.

Palladino pronto per una big - www.ilveggente.it
L’allenatore del Monza Raffaele Palladino (LaPresse)

Sebastien Frey, ex estremo difensore di Inter e Fiorentina, ha parlato in diretta ai microfoni di TvPlay di Serie A, concentrandosi sul possibile futuro in una big della Serie A per Palladino del Monza.

Palladino lo conosco, ci siamo incrociati tante volte in campo anni fa. Come giocatore mi è sempre piaciuto ma è stato spesso bloccato dagli infortuni“, raccontato Sebastian Frey.

Sono stato sorpreso dalla crescita che ha avuto come allenatore. E dico sinceramente che non me lo sarei aspettato. Oggi è un top fra i tecnici della Serie A. Da quando è al Monza ha fatto sempre bene. Non sono il solo a pensare che uno come Palladino sia destinato a una big“.

A fine stagione riceverà sicuramente delle offerte, ma credo che la sua situazione sia molto chiara: deve ringraziare Adriano Galliani per avergli dato fiducia. Certo, anche la società Monza deve ringraziarlo per il lavoro che sta facendo“, ha dichiarato ancora l’ex portiere.

In ogni caso penso che se dovessero arrivargli delle chiamate si confronterà con il dottor Galliani”, ha aggiunto l’intervistato.

Palladino, il futuro è già scritto: “Allenerà una big

Frey è passato poi a parlare della sua ex squadra: l’Inter, prima in classifica in A e in gioco per gli ottavi in Champions League. “Credo che uno dei segreti dell’Inter sia la gestione di Marotta“, ha dichiarato Frey, raccontando poi di aver avuto di recente la possibilità di parlare con l’ad nerazzurro.

Palladino pronto per una big - www.ilveggente.it
Palladino (Ansa)

Solo attraverso la sua presenza carismatica è in grado di trasmettere sicurezza e serenità. Sono fiducioso perché vedo una rosa molto più ampia e superiore rispetto a Milan, Napoli e Juventus“.

I bianconeri potranno dare fastidio da marzo in avanti, perché senza avere le coppe avranno più freschezza rispetto alle altre“, ha concluso l’ex portiere, affermando tuttavia di essere ottimista. “Sono sicuro che l’Inter possa portare a casa almeno un trofeo in questa stagione”.

Impostazioni privacy