Sinner-Rune, sfida tra titani e non solo: sullo sfondo il duello tra wag

Sinner-Rune, c’è grande attesa per il terzo match del girone verde. E anche sugli spalti ne accadranno di tutti i colori…

Si sono sfidati due volte. La prima a Sofia, nel 2022, la seconda a Montecarlo, nell’aprile scorso. In entrambi i casi, era stato il danese ad avere la meglio in tre set. Ma quello era un altro Jannik, non era certo lo stesso Sinner che martedì sera ha battuto il re del mondo dinanzi agli occhi estasiati di un Pala Alpitour gremito in ogni ordine di posto.

Sinner-Rune, sfida tra titani e non solo: sullo sfondo il duello tra wag
Caroline Donzella e Maria Braccini (Instagram) – Ilveggente.it

Il Masters 1000 che si gioca in primavera nel Principato di Monaco sembra temporalmente molto vicino, ma la verità è che il campione altoatesino è cambiato così tanto, da allora, da sembrare un altro giocatore. Adesso è un campione capace di sconfiggere anche i big del circuito, allora non lo era. Era sulla buona strada, ma doveva macinare ancora qualche chilometro, prima di arrivare al punto in cui si trova adesso. Ecco perché il risultato di Sinner-Rune, l’attesissimo duello del girone verde delle Finals, non è affatto scontato. È davvero difficile prevedere chi possa avere la meglio, perché entrambi sono in formissima e hanno abbondantemente dimostrato di essere capaci di tutto.

La sola variabile potenzialmente in grado di fare la differenza è da ricercarsi nel fatto che Holger, che ha vinto a tavolino la battaglia contro Stefanos Tsitsipas, arriverà all’appuntamento con Sinner un po’ più fresco. Lui non porta certo sulle spalle il peso e la stanchezza di una battaglia, durissima e pirotecnica, contro il numero 1 del mondo. Ma chissà, magari questo non avrà alcuna incidenza, alla fine.

Non solo Sinner-Rune: Maria e Caroline si sfidano per la prima volta

Quel che è certo è che sullo sfondo della sfida tra titani alla quale assisteremo stasera ci sarà anche un inedito duello tra wag. Non c’è mai stato un faccia a faccia tra le due meraviglie in questione, dal momento che Rune, ai tempi di Montecarlo, era ancora single.

Sinner-Rune, sfida tra titani e non solo: sullo sfondo il duello tra wag
Maria Braccini (Instagram) – Ilveggente.it

Maria Braccini, storica fidanzata del tennista altoatesino numero 4 al mondo, affronterà dunque per la prima volta in assoluto la new entry del giro delle wag del tennis. Il suo nome è Caroline Donzella e anche lei si trova a Torino per supportare la sua dolce metà. C’è pure lady Sinner, naturalmente, solo che lei, come noto, viaggia in incognito. Pare che sia in Piemonte con i suoi genitori, però, entusiasti tanto quanto lei di vedere Jannik confrontarsi con i Maestri del circuito.

Sinner-Rune, sfida tra titani e non solo: sullo sfondo il duello tra wag
Caroline Donzella (Instagram) – Ilveggente.it

La bella italo-olandese che ha rubato il cuore di Rune, invece, ha postato un bel po’ di contenuti dalla città della Mole. Felice, e ci mancherebbe altro, di essere lì al fianco di uno dei favoriti per la vittoria. Non potrebbero essere più diverse di così, insomma, Caroline e Maria. Il sole e la luna, la velina bionda e la velina bruna, la ragazza riservata e la ragazza muy social. Chi vincerà, allora, questo scontro a suon di curve?

Impostazioni privacy