Formazioni ufficiali Slavia Praga-Roma: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori

Slavia Praga-Roma, le formazioni ufficiali: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori della sfida valida per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League.

Dopo l’importante successo ottenuto contro il Lecce, la Roma di José Mourinho vuole archiviare definitivamente anche la questione primo posto nel proprio girone di Europa.

Formazioni ufficiali Slavia Praga-Roma: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori
Lukaku (LaPresse) – IlVeggente.it

Sotto questo punto di vista, il confronto con lo Slavia Praga ha tutta l’aria di configurarsi come un passaggio cruciale. Forti del 2-0 dell’andata, ai giallorossi potrebbe bastare anche un pareggio per lasciare tre punti di distanza tra sé e la compagine ceca. Risolti i dubbi di formazione della vigilia: solito 3-5-2 per la compagine di Mourinho, con Belotti e Lukaku terminali offensivi. Ecco le scelte dei due allenatori:

SLAVIA PRAGA (3-4-1-2): Mandous; Masopust, Ogbu, Holes; Doudera, Zafeiris, Dorley, Bofil; Jurecka; Chytil, Provod. Allenatore: Jindrich Trpisovsky.

ROMA (3-5-2): Svilar, Mancini, LIorente, N’Dicka; Celik, Bove, Paredes, Aouar, El Shaarawy; Belotti, Lukaku. Allenatore: José Mourinho.

Slavia Praga-Roma, il pronostico marcatori

Belotti marcatore. Si prospetta una gara nella quale i giallorossi proveranno a restare accorti in difesa per sfruttare occasioni importanti dalla cintola in su. Almeno all’inizio, la compagine di Mourinho non dovrebbe avere un approccio veemente alla gara. Più probabile che gli ospiti cerchino di far sfogare l’avversario, per ritagliarsi spazi importanti nella seconda frazione di gioco. Sotto questo punto di vista, occhio alla fisicità di Belotti. Lukaku chiaramente calamiterà attenzioni e uomini, motivo per il quale il ‘Gallo’ potrebbe avere occasioni decisive nel cuore dell’area di rigore avversaria, soprattutto dai cross provenienti dalle corsie esterne. L’opzione Belotti marcatore, dunque, sembra avere un suo perché.

Slavia Praga-Roma, probabili ammoniti e tiratori

Come già anticipato, non si prospetta una gara dalle mille emozioni. Motivo per il quale gli inserimenti dei centrocampisti, alla lunga, dovrebbero rivestire un ruolo specifico non indifferente. Sotto questo punto di vista, occhio a due nomi in particolare: Aouar ed El Shaarawy. Il franco algerino spesso riesce ad eludere la marcatura dei difensori avversari grazie ad inserimenti mirati a fari spenti; il ‘Faraone’ vuole mettersi in mostra, per riscattare un inizio di stagione piuttosto altalenante.

Le chances che entrambi possano scagliare un tiro nello specchio di porta avversario ci sono tutte. Per quanto riguarda i possibili ammoniti, invece, da segnalare soprattutto Ogbu e Paredes. Il difensore, spesso non irreprensibile nelle letture preventive, potrebbe prestare il fianco alle folate degli attaccanti di Mou, molto bravi sia nel gioco aereo che nell’attacco alla profondità. D’altro canto, il temperamento esuberante di Paredes, in una gara che comunque da un punto di vista ambientale si preannuncia accesa, potrebbe costare all’argentino almeno un cartellino giallo.

Impostazioni privacy