Formazioni ufficiali Juventus-Monza: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori

Juventus-Monza, le formazioni ufficiali: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori della sfida valida per gli ottavi di Coppa Italia.

Dopo la scoppola patita al “Maradona”, la Juventus di Max Allegri vuole ritrovare immediatamente la rotta. Allo Stadium i bianconeri ospitano il Monza di Raffaele Palladino nella sfida valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia.

Formazioni ufficiali Juventus-Monza ©LaPresse

Si tratta di un confronto solo sulla carta agevole, anche perché la Juventus dovrà vendicare la clamorosa sconfitta patita all’U Power Stadium. Almeno dall’inizio Allegri opta per una formazione coperta, imbottita di giovani, con Moise Kean terminale offensivo. All’ex attaccante dell’Everton il compito di tenere alta una squadra che contro il Napoli ha faticato e non poco a resistere alle folate degli uomini di Spalletti. Ecco perché ci si aspetta un approccio piuttosto soft, con le due squadre che proveranno a prendersi le misure, salvo poi capitalizzare quelle occasioni che di volta in volta si capitalizzeranno nel corso della gara. Ecco le scelte di formazione:

JUVENTUS (3-5-1-1) Perin; Gatti, Rugani, Danilo; McKennie, Fagioli, Paredes, Miretti, Iling; Soulé; Kean.

MONZA (3-4-2-1): Cragno; Marlon, Antov, Pablo Marì; Carboni, Pessina, Ranocchia, D’Alessandro; Valoti, Colpani; Gytkjaer.

Juventus-Monza, il pronostico marcatori

L’attacco alla profondità con i tempi giusti rappresenterà una possibile chiave di volta dell’incontro. Non ci si aspetta una gara dai ritmi forsennati, ragion per cui le giocate individuali, con gli strappi degli attaccanti, dovrebbero incidere in maniera particolare. Moise Kean ha dimostrato di potersi ritagliare un ruolo importante in questa Juventus. Il fatto che Max Allegri abbia deciso di affidargli le chiavi dell’attacco in un match comunque non banale ne è una testimonianza tangibile. Il bomber di Allegri dovrebbe riuscire a mettere a segno almeno un goal.

Juventus-Monza, probabili ammoniti e tiratori

Il Monza non ha alcuna intenzione di fare da vittima sacrificale, e si presenterà allo Stadium con la consapevolezza di poter mettere in difficoltà lo scacchiere di Allegri, e con la volontà di non snaturare il proprio assetto tattico. Gli inserimenti dei centrocampisti di Palladino molto spesso sono stati in grado di fare la differenza. I brianzoli potrebbero rendersi pericolosi con Pessina, ma occhio ad Iling-Junior, la cui velocità si rivela molto spesso fattore devastante sulle corsie esterne. Entrambi potrebbero scagliare almeno una conclusione nello specchio di porta avversaria. Possibile giallo per Rugani ed Antov.