Emma Raducanu, Nuova Zelanda in love: retroscena inedito

Emma Raducanu, il carosello di foto sui social rivela dei particolari inediti sulla sua esperienza in Nuova Zelanda.

Ha lasciato il campo in lacrime, incapace di accettare il fatto che il destino l’avesse nuovamente tradita. Che un altro infortunio, l’ennesimo, si stesse per aggiungere alla sua ampia collezione.

Emma Raducanu, Nuova Zelanda in love: retroscena inedito
Instagram

Non sappiamo ancora, di preciso, quale sia l’entità del problema alla caviglia che ha costretto Emma Raducanu a ritirarsi dall’ASB Classic. Sappiamo, ma solo perché possiamo immaginarlo, che questa proprio non ci voleva. Che la tennista britannica non se lo meritava proprio e che è un vero peccato che la sua stagione sia iniziata così. Soprattutto perché ad Auckland stava giocando molto bene e dimostrando di aver effettuato un’ottima preparazione invernale.

Avrà modo di rifarsi, certamente, ma non è dato sapere se ciò avverrà all’Australian Open o meno. La stella di Dior, British Airways, Evian e Tiffany saprà se potrà giocare a Melbourne o meno solo tra qualche giorno, giusto il tempo di capire se l’infortunio sia grave come era sembrato in partita, quando ha chiesto un medical time-out e ha poi dovuto sventolare bandiera bianca. Resta un punto interrogativo, dunque, sulla sua partecipazione al primo Slam della stagione.

Emma Raducanu splendida in spiaggia

E mentre le polemiche che hanno fatto seguito al suo addio si rincorrono sui social, lei ha voluto regalare ai follower qualche scatto inedito.

Emma Raducanu, Nuova Zelanda in love: retroscena inedito
Instagram

Non capita spesso che i tennisti del circuito maggiore ci regalino qualche retroscena delle loro trasferte sportive, ma la bella Emma stavolta ha deciso di farlo. Ha postato una serie di fotografie per tirare le somme dell’esperienza in Nuova Zelanda e per rassicurare i fan, forse, circa il suo umore. “È stata una fine triste – ha scritto la Raducanu nella didascalia che accompagna questo carosello di immagini – ma lascerò comunque la Nuova Zelanda portando con me dei bei ricordi. Eccone – ha detto riferendosi alle foto in questione – alcune di un pomeriggio trascorso in spiaggia dopo l’allenamento”.

In questi scatti inediti, l’affascinante giocatrice di origini britanniche è in compagnia di un gruppo di amici e si gode il paesaggio e il tramonto. Splendida, nel suo completino casual, con la tintarella che esalta ancor di più la sua bellezza mozzafiato. Era felice, allora, la dolce Emma, che si apprestava a iniziare la nuova stagione con grande entusiasmo. Ignara, probabilmente, del fatto che un nuovo infortunio l’avrebbe presto costretta a rimanere ferma ai box.