Gaia Sabbatini, il bianco è letale: Instagram in corto circuito

Gaia Sabbatini, il look total white fa impazzire il popolo dei social: boom di like e commenti per l’ultimo scatto da capogiro.

Il 2022 non avrebbe potuto chiuderlo meglio di così. Il suo contributo è stato fondamentale ed è anche grazie a lei che la sua squadra ha vinto la medaglia d’oro nella staffetta 4×1,5km degli Europei di cross che si sono svolti a Torino qualche settimana fa.

Gaia Sabbatini, il bianco è letale: Instagram in corto circuito
Instagram

Ma Gaia Sabbatini non intende di certo fermarsi, anzi. I suoi progetti futuri sono molto ambiziosi, ma con la grinta che ha tirato fuori nella città piemontese ha ampiamente dimostrato che nulla è impossibile per lei. Di questo si è accorto anche il pubblico dell’atletica, che non ha potuto fare a meno di notare la determinazione – e non solo – della mezzofondista italiana. E il suo profilo social, di punto in bianco, è impazzito. Può vantare un seguito tale, ora, che non ha davvero più niente da invidiare ad atlete più note e affermate di lei.

Sono in più di 300mila, in questo momento, a seguirla sui social. A seguire le sue imprese sportive, dunque, ma anche le fasi preparatorie che anticipano ogni singola gara o staffetta. E, perché no, a godersi gli splendidi scatti che la reginetta delle Fiamme Azzurre regala loro a cadenza quasi giornaliera. Foto che ci hanno permesso di conoscere l’altro lato di Gaia Sabbatini, che oltre ad essere un’eccellente mezzofondista è anche una bellissima ragazza.

Gaia Sabbatini, col total white non si sbaglia mai

L’ultimo contenuto da lei postato su Instagram, in particolar modo, ha innescato un vero e proprio corto circuito.

Gaia Sabbatini, il bianco è letale: Instagram in corto circuito
Instagram

Il perché è presto detto. Gaia ama giocare con l’obiettivo della telecamera e questa volta ha sfoderato una posa da vera e propria diva. È stata immortalata a tre quarti e a figura quasi intera, mentre scruta l’orizzonte. La campionessa europea under 23 dei 1500 metri piani a Tallinn 2021 indossa un completo sportivo bianco che si è rivelato essere assolutamente “letale”. Essendo quasi trasparente, possiamo in effetti dire che si vede quasi tutto. E lo spettacolo, giudicate voi, è davvero imperdibile.

Lo shorts in cotone evidenzia quello che è uno dei suoi impareggiabili punti di forza, ossia il lato B. Un lato B che è evidentemente allenato – ci mancherebbe pure – e che sembra sfidare la forza di gravità. Non ci stupisce affatto, dunque, che lo scatto in questione sia stato tanto apprezzato dal popolo dai social network, che ha emesso all’unanimità un verdetto finale del tutto legittimo: “Semplicemente perfetta”. E come dargli torto?