Berrettini, ora c’è pure l’ufficialità: alle vacanze ha preferito lei

Berrettini, l’annuncio ufficiale spiazza i fan: ecco perché l’ha scelta e tutto quello che c’è da sapere sulla sua decisione.

Quando a Malaga, in occasione delle semifinali di Coppa Davis, è sceso in campo per duellare al fianco di Fabio Fognini, ha lasciato tutti di stucco. Nessuno credeva che dopo il lungo stop Matteo Berrettini potesse essere già pronto e operativo, ma il martello romano, si sa, ha sempre qualche jolly da giocare.

Berrettini, ora c'è pure l'ufficialità: alle vacanze ha preferito lei
©LaPresse

Ci ha stupiti anche nelle ultime ore per la verità, annunciando una novità assoluta e per certi versi inaspettata. Sbagliava chi credeva che per rivederlo all’opera ci volesse la Tennis United Cup, la competizione mista itinerante che si disputerà a gennaio nella splendida Australia.

Berrettini ha deciso di rinunciare alle vacanze e di concentrarsi sulla preparazione invernale ed è per questo, evidentemente, che ha inserito nella sua programmazione la partecipazione ad un certo evento.

Berrettini, test in Arabia Saudita: ci sarà anche lui

Berrettini, ora c'è pure l'ufficialità: alle vacanze ha preferito lei
©LaPresse

Sì, proprio così, c’è anche il nome di Berrettini nella lista dei giocatori che prenderanno parte alla Diriyah Tennis Cup presented by Aramco, il torneo esibizione che dall’8 al 10 dicembre prossimi si giocherà in Arabia Saudita. E che può contare, a quanto pare, su una rosa di atleti di altissimo livello.

Oltre a lui ci saranno cinque top ten e diverse altre stelle del tennis maschile professionistico. Hanno accettato l’invito Stefanos Tsitsipas, Daniil Medvedev, Andrey Rublev, Taylor Fritz, Hubert Hurkacz, ma anche Alexander Zverev, Cameron Norrie, Nick Kyrgios, Dominic Stricker, Dominic Thiem e Stan Wawrinka.

“Non sono mai stato in Arabia Saudita – Berrettini ha così commentato la sua adesione – ma sono certo che l’atmosfera sarà fantastica e spero che il tennis ispirerà gli appassionati del posto e in particolare la generazione più giovane. Dopo alcune difficoltà, sono entusiasta di competere contro un fortissimo campo di partecipazione per vedere a che punto è il mio livello prima dell’inizio della nuova stagione.