Formazioni ufficiali Camerun-Serbia: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori

Formazioni ufficiali Camerun-Serbia, la vittoria è d’obbligo per continuare a sperare negli ottavi: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori.

Si chiude la seconda giornata della fase a gironi di Qatar 2022. La prima delle quattro gare odierne è una sorta di spareggio. Camerun e Serbia hanno perso all’esordio e non sono nelle condizioni di poter fare calcoli. Una sconfitta potrebbe costare cara sia agli africani che ai balcanici, giovedì scorso sconfitti rispettivamente da Svizzera (1-0) e Brasile (2-0). Ultima chiamata per i Leoni Indomabili di Rigobert Song, considerati la possibile cenerentola di questo raggruppamento. A partire favoriti, infatti, sono gli uomini di Dragan Stojkovic, i candidati principali per chiudere al secondo posto dopo aver affrontato quella che è oggettivamente la squadra più forte del gruppo G.

Formazioni ufficiali Camerun-Serbia: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori
FOTO ANSA/ADOBE STOCK

Il Camerun potrebbe diventare la seconda nazionale a perdere 9 partite consecutive in un campionato del mondo. C’era riuscito solamente il Messico nel periodo compreso tra il 1930 al 1958. L’ultimo precedente tra le due squadre, infine, risale al 2010. Si trattava di un’amichevole e terminò 4-3 per la Serbia. Ecco le formazioni ufficiali.

CAMERUN (4-3-3): Epassy; Fai, Castelletto, N’Koulou, Tolo; Hongla, Kunde, Zambo Anguissa; Mbeumo, Choupo-Moting, Toko Ekambi. CT: Rigobert Song.

SERBIA (3-4-2-1): V. Milinkovic-Savic; Veljkovic, Milenkovic, Pavlovic; Zivkovic, Lukic, S. Maksimovic, Kostic; Milinkovic-Savic, Tadic; A. Mitrovic. CT: Dragan Stojkovic.

Formazioni ufficiali Camerun-Serbia, il pronostico sui marcatori

Contro il Brasile, nel tentativo di arginare la straripante qualità dei calciatori verdeoro, la Serbia ha giocato una gara quasi esclusivamente difensiva. I numeri parlano chiaro: zero tiri verso la porta di Alisson. Copione che dovrebbe tuttavia cambiare contro il Camerun, altra squadra che all’esordio ha combinato poco o nulla a livello offensivo. Tra i serbi uno dei più pericolosi in zona gol sarà verosimilmente il centravanti del Fulham Aleksandar Mitrovic,  ancora una volta preferito allo juventino Dusan Vlahovic. Il fantasista dell’Ajax Dusan Tadic, in ombra contro il Brasile, avrà il compito di innescarlo.

Formazioni ufficiali Camerun-Serbia, probabili ammoniti e tiratori

La supremazia della Serbia verrà evidenziata soprattutto dall’enorme differenza di qualità a centrocampo, dove il commissario tecnico Stojkovic schiera due giocatori molto tecnici come Sergej Milinkovic-Savic – in posizione più avanzata rispetto a quella dove solitamente gioca nella Lazio – e Sasa Lukic. Il Camerun potrebbe soffrire particolarmente proprio in quella zona del campo, con il laziale che non disdegnerà qualche sortita offensiva. Motivo per cui immaginiamo un possibile giallo per Hongla, che gioca in Serie A con il Verona. Nel Camerun attenzione a Choupo-Moting, ansioso di riscattare la prestazione incolore con la Svizzera. È il centravanti del Bayern Monaco uno dei possibili tiratori tra i Leoni Indomabili.