Verona-Juventus, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Verona-Juventus è una partita della quattordicesima giornata di Serie A e si gioca giovedì alle 18:30: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

VERONA – JUVENTUS | giovedì ore 18:30

Niente facili entusiasmi. Lo stesso Massimiliano Allegri preferisce continuare a tenere un basso profilo, ma la vittoria per 2-0 contro una diretta concorrente nonché acerrima rivale come l’Inter può davvero rappresentare il punto di svolta della stagione della Juventus. Nel momento più difficile, in cui la cocente delusione per l’eliminazione dalla Champions League poteva ulteriormente affossare i progetti di “rinascita” dei bianconeri, è arrivata un un successo tutto sommato convincente sui nerazzurri di Inzaghi, battuti 2-0 – reti di Rabiot e Fagioli – nell’ultimo posticipo domenicale all’Allianz Stadium.

Verona-Juventus, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici
Rabiot e Fagioli ©️LaPresse

Qualche risposta il tecnico livornese l’aveva avuta anche nei giorni precedenti con il Psg: in quel caso la Juventus non era riuscita a vincere ma aveva tenuto testa ad un avversario sicuramente superiore. Sono quattro, adesso, le vittorie di fila in campionato: primo scontro diretto vinto e serie positiva più lunga della stagione, almeno per quanto riguarda la Serie A. Allegri può ricominciare a sorridere soprattutto grazie all’impatto che stanno avendo i più giovani (Fagioli su tutti), gettati nella mischia quasi “per disperazione”, e per una difesa che si conferma sempre più ermetica, con ben quattro clean sheet consecutivi: nessuno, attualmente, vanta i numeri difensivi della Vecchia Signora, neppure il Napoli capolista. Nel turno infrasettimanale i bianconeri se saranno di scena a Verona, contro il fanalino di coda della classifica che ha incassato il maggior numero di gol, 26.

Gli scaligeri attraversano una crisi senza fine e neanche l’esonero di Gabriele Cioffi ha portato la scossa che la società auspicava. Con l’esordiente Salvatore Bocchetti in panchina i gialloblù hanno continuato a perdere: quella contro il Monza, domenica scorsa, è stata l’ottava sconfitta di fila, record negativo nella storia del club.

Verona-Juventus: le ultime notizie sulle formazioni

Verona-Juventus, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici
Lasagna ©️LaPresse

Bocchetti deve far fronte anche ad un’infermeria che fatica a svuotarsi. Oltre a Piccoli e Coppola, sono fermi ai box due potenziali titolari come Faraoni e Ilic. Probabilmente il giovane tecnico deciderà di spostare Lazovic a destra, posizionando Doig a sinistra, mentre in attacco, a supporto dell’unica punta Henry, agiranno Kallon e Verdi, quest’ultimo in leggero vantaggio su Lasagna e Hongla. In difesa assente Magnani per squalifica.

In conferenza stampa Allegri ha lasciato intendere che potrebbe nuovamente lasciare a riposo Vlahovic, ma molto dipenderà dalle sue condizioni. Davanti è ballottaggio tra Kean e Milik, con l’ex Everton e Psg di poco favorito sul polacco. Alle sue spalle si registra invece il ritorno dal 1′ di Di Maria. L’argentino si alternerà con l’ormai ristabilito Chiesa. Pian piano il tecnico livornese sta ritrovando tutti: in gruppo anche Paredes e McKennie.

Come vedere Verona-Juventus in diretta tv e in streaming

Verona-Juventus è in programma giovedì alle 18:30 allo stadio “Bentegodi” di Verona e verrà trasmessa in diretta streaming su DAZN. La nota piattaforma detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro – 39,99 per la versione Plus – e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione. Sarà possibile vedere Verona-Juventus anche su Sky, che trasmette tre match a giornata in co-esclusiva con DAZN. I canali dedicati all’evento sono Sky Sport Uno (canale 201), Sky Sport Calcio (canale 202), Sky Sport 4K (canale 213) e Sky Sport (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in streaming su Sky Go, il servizio per dispositivi mobili, e su NOW, la piattaforma live e on demand.

Il pronostico

La prima statistica che balza agli occhi è quella relativa ai precedenti cronologicamente più recenti: il Verona ha battuto tre volte la Juventus negli ultimi cinque anni, con il “Bentegodi” che s’è guadagnato la fama di campo indigesto per i bianconeri. Visto il momento dei gialloblù, viene difficile immaginare un risultato positivo dei padroni di casa, tutt’al più contro una squadra, quella di Allegri, rigenerata dal successo con l’Inter. Non ci aspettiamo una goleada bianconera: la Juve dovrebbe vincere con un gol di scarto in un match da meno di tre gol complessivi, sulla falsariga delle ultime due partite.

Occhio inoltre al numero di cartellini gialli che potrebbe essere molto alto, soprattutto per il Verona (almeno tre) che è reduce da due espulsioni e che nell’ultima al Bentegodi contro la Roma ha puntato tutto sull’agonismo ricorrendo anche al fallo sistematico.

Le probabili formazioni di Verona-Juventus

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Hien, Gunter, Ceccherini; Lazovic, Tameze, Veloso, Doig; Kallon, Verdi; Henry.
JUVENTUS (3-5-1-1): Szczesny; Danilo, Bonucci, Bremer; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria; Kean.

In Verona-Juventus le reti complessive saranno meno di tre?

  • (64%, 81 Votes)
  • No (36%, 45 Votes)

Total Voters: 126

Loading ... Loading ...

POSSIBILE RISULTATO: 0-1