Gratta e vinci 5 euro, Fai 13 o Il Miliardario: qual è il più conveniente

Gratta e vinci 5 euro, ecco quale tra Prendi tutto e Nuovo Miliardario assicura maggiori probabilità di vincita.

In genere se ne stanno in bella mostra, ordinati come soldatini, alle spalle del tabaccaio. Numerosi al punto tale che non è affatto semplice scegliere in quale, tra quelli disponibili, convenga riporre le proprie aspettative. Già, ci sono così tanti Gratta e vinci in commercio, al giorno d’oggi, che la confusione al momento dell’acquisto è del tutto lecita.

Gratta e vinci 5 euro, Fai 13 o Il Miliardario: qual è il più conveniente

Due tra i biglietti da 5 euro più gettonati sono, senza ombra di dubbio, quelli appartenenti alle serie Fai 13 e Il Miliardario. Cerchiamo allora di capire, statistiche alla mano, quale tra le due sia più conveniente; quale assicuri, cioè, maggiori probabilità di vincita a chi decide di fare questo piccolo investimento.

Iniziamo con l’analizzare, allora, il regolamento di Fai 13 e i premi in palio. L’obiettivo di questo Gratta e vinci da 5 euro è quello di trovare, nella sezione “I tuoi numeri”, lo stesso “Numero vincente” indicato nel biglietto, oppure quello bonus. Se sotto la patina argentata compare il 13, si vince la somma totale dei premi della giocata.

Gratta e vinci da 5 euro, tutto quello che c’è da sapere

Gratta e vinci 5 euro, Fai 13 o Il Miliardario: qual è il più conveniente
Twitter

Il premio massimo ammonta a 500mila euro e solo un biglietto su 8,4 milioni immessi sul mercato assicura questa vincita stratosferica. Più genericamente, le statistiche rivelano che 1 biglietto ogni 7,91 è vincente e permette all’ “investitore” di intascare una cifra superiore a quella spesa per l’acquisto del tagliando. Su un totale di 33,6 milioni di Gratta e vinci della serie Fai 13, 8 milioni 222mila e 524 di essi assicurano un premio, piccolo o ingente che sia.

Passiamo ora a Il Miliardario, che a parità di prezzo e di vincita massima appare più conveniente rispetto al precedente. Un biglietto su 6 milioni contiene i 500mila euro messi in palio dalla lotteria istantanea, ragion per cui è evidente che le probabilità di vincita siano superiori.

Un biglietto su 7,84 assicura un premio superiore all’importo speso per l’acquisto del biglietto e, su un totale di 108 milioni di tagliandi in commercio, quasi 27 milioni di essi sono vincenti. Avete, ora, tutti i dati che vi occorrono per tirare le somme, fermo restando che l’ultima parola, si sa, spetta sempre e comunque alla dea bendata.