Verona-Milan, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Verona-Milan è una partita della decima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 20:45: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

VERONA – MILAN | domenica ore 20:45

Che non sia ancora un Milan formato Europa l’ha dimostrato la doppia sconfitta rimediata nel giro di sette giorni contro il Chelsea in Champions League. Due batoste – 3-0 a Stamford Bridge e 0-2 a San Siro – che in un certo senso ridimensionano le ambizioni dei campioni d’Italia di Stefano Pioli, ancora tutt’altro che sicuri della qualificazione agli ottavi di finale della coppa dalle grandi orecchie. Certo, sono tutti d’accordo sul fatto che nella sfida di ritorno contro i Blues i rossoneri meritassero qualcosa in più, con l’inspiegabile espulsione del difensore Tomori che in sostanza ha indirizzato il match verso gli uomini di Graham Potter, fortunati ed allo stesso tempo cinici. Eppure il Milan aveva approcciato il match coi londinesi con enorme entusiasmo a causa della vittoria di prestigio contro la Juventus, liquidata 2-0 in un “Meazza” tutto esaurito nonostante le pesanti assenze con cui da ormai da più di un mese deve fare i conti l’allenatore di origini emiliane.

Verona-Milan
Brahim Diaz ©️LaPresse

Che nella trasferta di Verona conta sulla voglia di riscatto dei suoi uomini, a -3 dal primo posto occupato dal Napoli capolista. Il “Bentegodi”, da qualche stagione a questa parte, non è più “fatale” come lo era un tempo: Hernandez e compagni hanno vinto le ultime tre partite giocate contro i gialloblù ed in questo posticipo domenicale troveranno una squadra allo sbando, che ha appena esonerato l’allenatore Cioffi. L’ex tecnico dell’Udinese è stato sollevato dall’incarico dopo la sconfitta, la quarta consecutiva, maturata sette giorni fa nello scontro salvezza con la Salernitana. All’Arechi il Verona ha ancora una volta mostrato i suoi limiti, figli soprattutto di un mercato che ha visto partire tutti i giocatori migliori. Il difficilissimo compito di risollevare le sorti degli scaligeri – attualmente terzultimi a quota cinque punti – spetterà a Salvatore Bocchetti, ex tecnico della Primavera.

Verona-Milan: le ultime notizie sulle formazioni

Verona-Milan
Verdi ©️LaPresse

Lunga anche la lista degli infortunati del Verona. L’esordiente Bocchetti non recupera Lazovic, Dawidowicz, Coppola, Ilic e Lasagna, già assenti a Salerno. Scelte obbligate per l’ex giocatore di Rubin Kazan e Spartak Mosca, che darà fiducia a Cabal in difesa per ovviare alla squalifica di Ceccherini. In mezzo giocheranno Veloso e Tameze, confermato anche Doig sulla fascia sinistra. A destra invece Faraoni dovrebbe aver recuperato e parte in vantaggio su Depaoli. Dietro all’unica punta Henry spazio alla coppia Hrustic-Verdi.

Dall’altra parte Pioli dovrebbe riproporre lo stesso undici che ha affrontato il Chelsea a San Siro. L’unica novità sarà l’ingresso nella formazione titolare di Messias, preferito a Krunic. In porta, in attesa che recuperi Maignan, toccherà ancora a Tatarusanu. In dubbio la convocazione di De Ketelaere, alle prese con un problema muscolare.

Come vedere Verona-Milan in diretta tv e in streaming

Verona-Milan, in programma domenica alle 20:45 allo stadio “Bentegodi” di Verona, verrà trasmessa in diretta streaming su DAZN. La nota piattaforma detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro – 39,99 per la versione Plus – e non prevede alcun costo aggiuntivo né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione. A partire da questa stagione, tuttavia, tutti i match della Serie A saranno trasmessi in diretta tv anche su Sky attraverso il canale tematico Zona DAZN (canale 214). Per attivarlo bisogna necessariamente aver sottoscritto un abbonamento alla piattaforma streaming al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.

Il pronostico

Appare scontata la risposta del Milan dopo l’amarezza della seconda sconfitta consecutiva in Champions League. Proverà a ripartire anche il Verona, ma i pesanti limiti degli scaligeri verranno resi ancora più evidenti dalle straordinarie qualità offensive dei rossoneri, favoritissimi per i tre punti nonostante le tante assenze. Si profila un match da almeno due gol complessivi in cui anche i padroni di casa potrebbero trovare la via del gol contro una difesa che rispetto allo scorso anno sta facendo registrare pochi clean sheet.

Le probabili formazioni di Verona-Milan

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Hien, Gunter, Cabal; Faraoni, Veloso, Tameze, Doig; Verdi, Hrustic; Henry.
MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, Brahim Diaz, Leao; Giroud.

Il Verona riuscirà a segnare almeno un gol?

  • (56%, 70 Votes)
  • No (44%, 55 Votes)

Total Voters: 125

Loading ... Loading ...

POSSIBILE RISULTATO: 1-2