Torino-Juventus, Serie A: diretta tv, formazioni, pronostici

Torino-Juventus è una partita della decima giornata di Serie A e si gioca sabato alle 20:45: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

TORINO – JUVENTUS | sabato ore 18:00

Nella sua prima esperienza in bianconero, Massimiliano Allegri, aveva iniziato la stagione più o meno come ha iniziato questa: perdendo quasi tutte le partite, non riuscendo a dare un’impronta alla sua squadra, e rischiando seriamente la panchina. Da un derby vinto al 92esimo, con rete di Cuadrado, partì una rimonta clamorosa che poi portò allo scudetto della Vecchia Signora. Erano altri tempi e se anche i tifosi bianconeri sperano di vedere un film già visto, appare difficile pensare che questa squadra, in piena crisi di gioco e di risultati e senza un’identità, possa riuscire a ribaltare una situazione clamorosa sia in campionato che in Champions League. Anche perché, c’è da dirlo, non è il Torino di allora, i granata sono decisamente un’altra squadra che punta a fare bene, con un tecnico preparato in panchina.

Torino-Juventus
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Sì, è vero, nemmeno il Toro se la passa benissimo visto che nelle ultime quattro gare disputate ne ha perse tre e pareggiata solamente una contro l’Empoli, in casa, nei minuti finali. Ma il derby è sempre il derby, anche quello di Torino, dove si affronteranno due formazioni che hanno necessità importante di punti. Se la stagione della Juventus avesse una vita lineare, allora staremmo qui a parlare di una gara quasi scritta per quelle che sono le rose delle due squadre. Ma Allegri, oltre ai lungodegenti Pogba e Chiesa, dovrà fare a meno anche di Di Maria che s’è infortunato e che ne avrà per almeno 20 giorni. E poi come tutti abbiamo visto c’è una situazione quasi insostenibile dentro i bianconeri.

Ora, pensare che la Juventus, comunque, le possa perdere davvero tutte, appare complicato. E nonostante tutto la rosa permette comunque di “sognare” il colpaccio. Negli ultimi cinque incroci il Torino non ha mai vinto contro i rivali cittadini e questa striscia si potrebbe allungare. In poche parole, nonostante tutto, i bianconeri appaiono leggermente favoriti.

Come vedere Torino-Juventus in diretta tv e in streaming

Torino-Empoli
Juric, tecnico del Torino ©LaPresse

Torino-Juventus, in programma sabato alle 18:00, verrà trasmessa in diretta streaming su DAZN. La piattaforma detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro – 39,99 per la versione Plus – e non prevede alcun costo aggiuntivo né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione. A partire da questa stagione, tuttavia, tutti i match della Serie A saranno trasmessi in diretta tv anche su Sky attraverso il canale tematico Zona DAZN (canale 215). Per attivarlo bisogna necessariamente aver sottoscritto un abbonamento alla piattaforma streaming al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.

Il pronostico

La Juventus sembra in grado di prendersi tre punti che potrebbero mettere Allegri in condizione di fare un mezzo sorriso dopo la vergogna contro il Maccabi. Torino non in forma e che potrebbe perdere la quarta sfida nelle ultime cinque uscite. Occhio ai cartellini gialli, e chissà, rossi: potrebbero essere numerosi vista l’importanza della posta in palio, la forte rivalità, e il difficile periodo che stanno vivendo entrambe.

Le probabili formazioni di Torino-Juventus

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Rodriguez; Singo, Lukic, Ricci, Vojvoda; Vlasic, Radonjic; Sanabria.
JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bremer, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Paredes, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Milik.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2