Formazioni ufficiali Monza-Juventus e Cremonese-Lazio: il pronostico marcatori

Monza-Juventus, le formazioni ufficiali: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori della gara dell’U Power Stadium. Le ultimissime anche su Cremonese-Lazio.

La sconfitta patita in casa contro il Benfica è una ferita difficile da rimarginare per una Juventus che si presenta all’U Power Stadium con la consapevolezza di dover per forza di cose riprendere la sua marcia in campionato. Reduce dal pareggio in extremis carico di polemiche contro la Salernitana, la compagine di Allegri – che si gioca molte delle chances di permanenza sulla panchina bianconera – vuole conquistare tre punti che sarebbero di vitale importanza.

Juventus-Benfica Pronostico Marcatori
Dusan Vlahovic ©LaPresse

Occhio però ai brianzoli, che hanno da pochi giorni ufficializzato il cambio di allenatore, con Raffaele Palladino alla guida della neopromossa. Particolare attenzione merita anche Cremonese-Lazio, con i biancocelesti chiamati a rispondere subito allo scivolone in Europa League. Ecco le formazioni ufficiali:

MONZA: (3-4-2-1):Di Gregorio; Marlon, Pablo Mari, Izzo; Ciurria, Rovella, Sensi, Carlos Augusto; Pessina, Caprari; Mota

JUVENTUS: (4-3-3): Perin, De Sciglio, Gatti, Bremer, Danilo, Paredes, Mckenzie, Miretti, Kostic, Di Maria, Vlahovic.

CREMONESE: in aggiornamento

LAZIO: in aggiornamento

Monza-Juventus e Cremonese-Lazio, il pronostico marcatori

In un periodo di forma deficitario, la Juventus non può non affidarsi al proprio bomber Dusan Vlahovic, reduce da alcune prestazioni horror e desideroso di mettere in mostra tutta la sua qualità. Il Monza ha dimostrato non poche lacune nella lettura di alcuni tagli degli attaccanti avversari, ed il serbo potrebbe avere vita relativamente facile nel mettere a segno almeno un goal, così come Milinkovic Savic, sempre decisivo quando la palla scotta.

Monza-Juventus e Cremonese-Lazio, probabili ammoniti e tiratori

Sfruttando le proprie abilità da calcio da fermo, Cataldi potrebbe trovare lo spazio giusto per impensierire Radu con almeno una conclusione indirizzata nello specchio della porta avversaria. Chiriches rischia seriamente di finire sul taccuino del direttore di gara, mentre all’U Power Stadium stuzzica l’opzione Miretti tiratore, ma occhio a Danilo, che soprattutto nei calci da fermo si è reso molto pericoloso in questo primo scorcio di stagione.