Croazia-Italia, Coppa Davis: pronostici | Pericolo Coric per Berrettini

Croazia-Italia è un match valido per la fase a gruppi della Coppa Davis 2022: notizie, analisi, pronostici, diretta tv e streaming in chiaro.

La fase a gironi della Coppa Davis 2022 si è aperta con una sorpresa clamorosa. E riguarda proprio il raggruppamento in cui è stata sorteggiata l’Italia, quello che va in scena a Bologna. La Svezia dei fratelli Ymer ha avuto la meglio sulla più quotata Argentina di Baez e Schwartzman. Un risultato inaspettato che potrebbe riguardare da vicino gli azzurri, i favoriti per il primo posto nel girone insieme alla Croazia, che affronteranno al debutto. Per onor di cronaca, ricordiamo che a qualificarsi alla fase finale di Malaga (quarti, semifinale e finale) in programma a novembre saranno le prime due classificate dei quattro gironi.

Croazia-Italia
Berrettini ©️Ansafoto

Con la Russia fuori dai giochi in quanto esclusa a causa delle vicende belliche, gli occhi sono puntati sulla Spagna di Carlos Alcaraz, gli stessi croati ma soprattutto sull’Italia di Matteo Berrettini e Jannik Sinner, rispettivamente quindicesimo e undicesimo al mondo. L’altoatesino, tuttavia, non dovrebbe scendere in campo nel primo match: è appena tornato da New York – allo US Open si è arreso ai quarti dopo una battaglia memorabile con Alcaraz – ha riscontrato un piccolo problema alla caviglia e il capitano non giocatore Filippo Volandri dovrebbe tenerlo a riposo in vista delle prossime due sfide con Argentina e Svezia.

Si parte con la sfida tra Musetti e Gojo

Dando per scontato il forfait di Sinner, toccherà a Lorenzo Musetti affrontare il numero due croato Borna Gojo nel primo singolare. Il giovane tennista carrarino, che ha fatto passi da gigante negli ultimi mesi vincendo il suo primo titolo Atp e approdando in top 30, lo scorso marzo fu l’eroe delle qualificazioni. Grazie alla sua vittoria in rimonta sullo slovacco Gombos, infatti, l’Italia riuscì a strappare un pass per la fase finale. Il cemento – e più in generale il veloce – non è la sua superficie preferita ma non dovrebbe avere problemi contro l’attuale numero 164 al mondo. Tuttavia, Gojo è il classico giocatore che in Davis si esalta: ne sa qualcosa Lorenzo Sonego, che lo scorso novembre si arrese proprio al classe ’98, sconfitta che fu poi decisiva per l’eliminazione della truppa azzurra.

Più insidioso l’avversario che subito dopo incrocerà la racchetta con Berrettini. Si tratta di Borna Coric, il tennista di punta della nazionale croata in seguito al forfait di Marin Cilic. Il nativo di Zagabria, sparito dai radar dopo il lunghissimo stop per infortunio, è completamente rinato negli ultimi mesi. Neanche un mese fa il trionfo nel Masters 1000 di Cincinnati, battendo Tsitsipas in finale. La continuità, in ogni caso, non è il suo forte: allo US Open è uscito al secondo turno contro lo statunitense Brooksby. Insomma, una sfida complicata per il finalista di Wimbledon 2021, arrivato ai quarti a New York ma non apparso in gran forma. Non è da escludere che alla fine il match di doppio diventi decisivo: Volandri può fare affidamento sui veterani Simone Bolelli e Fabio Fognini ma dall’altra parte ci sono i fortissimi Nikola Mektic e Mate Pavic, plurititolati in questa specialità.

Come vedere Croazia-Italia in diretta tv in chiaro e streaming gratis

Coppa Davis
Bolelli e Musetti a Bologna ©️LaPresse

I tre match validi per la fase a gironi della Coppa Davis 2022 tra Croazia e Italia verranno trasmessi nella pomeriggio di mercoledì 14 settembre a partire dalle 15:00 in chiaro su Rai 2 e per gli abbonati Sky su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport Tennis (canale 205). Sarà possibile assistere agli incontri anche in streaming su Raiplay.it (gratuitamente) e tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili. Prevista pure la diretta su NOW, la piattaforma live e on demand della pay tv satellitare. Il primo tennista a scendere in campo sarà con ogni probabilità Lorenzo Musetti. Dalle 17:00, poi, toccherà a Matteo Berrettini. Infine il doppio con la coppia Bolelli e Fognini protagonista.

Il pronostico

Musetti dovrebbe prevalere su Gojo in un match che sarà in ogni caso tirato, mentre la sfida tra Berrettini e Coric terminerà verosimilmente al terzo set, con l’azzurro leggermente favorito. Combattuto anche il match di doppio, anche se Fognini e Bolelli saranno chiamati all’impreso contro l’eccezionale coppia croata.