Murray-Berrettini, US Open: orario, diretta tv, streaming, pronostici

Murray-Berrettini è un match valido per il terzo turno dello US Open: notizie, analisi, pronostici, orario, diretta tv e streaming.

Disfa e poi fa, Matteo Berrettini. Soffre, non brilla ma alla fine riesce a vincere lo stesso. Contro il tutt’altro che incontenibile francese Grenier, nel secondo turno dello US Open 2022, il numero due d’Italia non ha giocato una buona partita. L’azzurro ha balbettato più volte, offrendo una prestazione nettamente al di sotto di quelli che sono i suoi standard abituali sul veloce. Un passo indietro rispetto all’esordio contro il cileno Jarry, sistemato in tre set. Ce ne sono voluti quattro invece per rispedire a casa il transalpino, che era partito forte aggiudicandosi il primo parziale e approfittando dei “regali” concessi dall’italiano.

Murray-Berrettini
Berrettini ©️Ansafoto

Per il 26enne romano questa si conferma un’estate complicata dopo i due titoli conquistati a giugno sull’erba di Stoccarda e del Queen’s. Prima il Covid, che gli ha impedito di giocarsi le sue carte a Wimbledon, poi la finale persa a Gstaad e infine l’inizio incerto sul cemento nordamericano, dove sono arrivate due eliminazioni consecutive tra Montreal e Cincinnati.

Murray sarà di nuovo un “portafortuna” per Matteo?

Murray-Berrettini
Murray ©️Ansafoto

Adesso lo Slam newyorkese, in cui Berrettini ha l’irripetibile occasione di spingersi almeno fino alla semifinale dopo che dalla sua parte di tabellone si è aperta un’autostrada a causa della “caduta” inattesa di due teste di serie come Tsitsipas e Fritz. Tuttavia, nel terzo turno – raggiunto per la quarta volta di fila – il margine d’errore si riduce sensibilmente. Per Berrettini c’è il tre volte campione Slam Andy Murray, che nel complesso tennistico di Flushing Meadows trionfò dieci anni fa, nel 2012. Lo scozzese viene da anni difficili per via dei numerosi infortuni che l’hanno costretto a stare fermo per diverso tempo.

Ma nonostante gli acciacchi e il fatto che non sia più un ragazzino, resta un giocatore di altissimo livello. L’azzurro si è aggiudicato gli ultimi due precedenti e in entrambe le circostanze ha poi vinto il torneo (Queen’s 2021 e Stoccarda 2022). Proprio in Germania, tre mesi fa, Berrettini e Murray è avvenuto l’ultimo scontro: in finale il romano prevalse in tre set (6-4 5-7 6-3). Nell’unica sfida sul cemento, però, ha avuto la meglio il britannico. Era il 2019: a Pechino l’italiano si arrendeva in due set, entrambi terminati al tie break.

ISCRIVITI al gruppo TELEGRAM per ricevere le notifiche con i pronostici sugli US OPEN di TENNIS: CLICCA QUI

Dove vedere Murray-Berrettini in diretta tv e streaming

Il match valido per il terzo turno dello US Open tra Andy Murray e Matteo Berrettini sarà trasmesso nel pomeriggio di venerdì 2 settembre in diretta tv su Eurosport (canale 210 e 211 su Sky) e in streaming su Eurosport Player, Eurosport.com e DAZN. Tutti gli incontri dello US Open saranno visibili anche su Discovery+. Sottoscrivere l’abbonamento ha un costo di 69,99 euro. Oppure 7,99 euro mensili, con rinnovo automatico allo stesso prezzo ogni mese a meno che non lo si annulli prima della scadenza. Discovery+ è disponibile anche sulla piattaforma TIMVision. L’incontro non inizierà prima delle 18:00 (ora italiana).

Murray-Berrettini: il pronostico

Sebbene avesse vinto una sola partita nei tornei di preparazione allo Slam a stelle e strisce, Murray è partito forte a New York, centrando due convincenti vittorie contro Cerundolo e Nava, lasciando per strada solamente un set. Lo stesso Berrettini ha ammesso che durante uno degli ultimi allenamenti l’ha visto muoversi meglio rispetto a Stoccarda. E nonostante sia favorito, per l’azzurro si profila un match davvero complicato, in cui non potrà permettersi di commettere troppi errori. E soprattutto dovrà mantenere alte le percentuali al servizio, che ha funzionato solo ad intermittenza nel match con Grenier. Fiducia in Berrettini ma non sarebbe una sorpresa se la spuntasse solamente al quinto set.