Fiorentina-Napoli, le formazioni ufficiali: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori

Formazioni ufficiali Fiorentina-Napoli: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori della sfida del “Franchi”. Ecco le ultime dritte.

Tutto pronto per il fischio d’inizio di Fiorentina-Napoli, uno dei match clou della terza giornata di Serie A. Dopo aver strappato la qualificazione alla fase a gironi di Conference, la compagine di Italia non ha alcuna intenzione di fermarsi: lo scoglio “azzurro”, però, è di quelli impervi, dal momento che Osimhen e compagni viaggiano a punteggio pieno, alla luce delle due vittorie ottenute contro Hellas Verona e Monza. Ecco le scelte di formazione:

Hellas Verona-Napoli Pronostico marcatori
Victor Osimhen ©LaPresse

FIORENTINA (4-3-3) Gollini; Dodò, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Barak; Ikonè, Jovic, Sottil

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Zambo Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia.

Fiorentina-Napoli, il pronostico marcatori

In una gara nella quale la Fiorentina proverà ad imbastire la propria partita fatta di pressing alto con giocate ad alta velocità, è chiaro che l’attacco alla profondità potrà rappresentare un fattore importante per il Napoli, che non a caso farà affidamento allo stesso reparto offensivo visto all’opera nelle prime apparizioni. Osimhen potrebbe mettere a referto almeno un goal, puntando proprio sulle sue folate in verticale che dovrebbero creare dei grattacapi alla difesa Viola, ma occhio a Lozano, che contro la Fiorentina si è spesso reso protagonista di prestazioni esaltanti. Sul versante opposto, intriga l’opzione Ikoné, la cui velocità potrebbe non essere assorbita dagli uomini di Spalletti.

Probabili ammoniti e tiratori di Fiorentina-Napoli

Il prevedibile equilibrio potrebbe essere sparigliato dalle giocate dei singoli. In questo senso, Spalletti ha a disposizione numerose frecce nel proprio arco, in grado anche di colpire dalla distanza. Una delle più affilate è Piotr Zielinski, che ha già avuto modo di “timbrare” la sua marcatura contro l’Hellas: è molto probabile che l’ex Empoli vada alla conclusione in almeno una circostanza. Impossibile non valorizzare il “battesimo” viola di Barak, grande tiratore: rischia invece il giallo Martinez Quarta.