Formazioni ufficiali Lecce-Inter e Monza-Torino: il pronostico marcatori

Lecce-Inter e Monza-Torino, le formazioni ufficiali: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori della doppia sfida serale del debutto di Serie A.

Manca sempre meno al debutto della nuova Inter di Simone Inzaghi: il ritorno ufficiale di Romelu Lukaku con la maglia nerazzurra rappresenta indubbiamente uno dei temi conduttori della contesa del “Via del Mare”, con Lautaro e compagni che vogliono iniziare nel migliore dei modi un campionato in cui dovranno “vendicare” quanto accorso la scorsa stagione. Il primo ostacolo che si frappone sul cammino dei meneghini è il Lecce, con i giallorossi che non intendono assolutamente fare da vittima sacrificale e proveranno, con le loro armi, ad imbrigliare la più quotata Inter.

Lecce-Inter Monza-Torino Lukaku
Romelu Lukaku ©LaPresse

C’è molta attesa, poi, per il debutto di Monza e Torino: la neo-promossa si è reso protagonista di una sessione di calciomercato da protagonista, con 13 nuovi innesti che hanno potenziato in maniera importante l’organico di Stroppa, che comunque alla vigilia ha invitato i suoi a puntare alla salvezza, obiettivo minimo stagionale. Il Toro, invece, è una polveriera: dopo la lite con Vagnati, il tecnico dei granata Juric è stato protagonista di un altro diverbio, questa volta con Lukic, che ha esternato il suo desiderio di cambiare aria. Analizziamo le scelte degli allenatori:

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Cetin, Gallo; Bistrovic, Hjulmand, Gonzalez; Strefezza, Ceesay, Di Francesco.

INTER (3-5-2): Handanovic, Skriniar, de Vrij, Di Marco, Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Gosens, Lautaro, Lukaku.

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Marlon, Marí, Carlos Augusto; Birindelli, Ranocchia, Barberis, Valoti, D’Alessandro; Caprari, Petagna

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Adopo, Rodriguez; Singo, Ricci, Linetty, Aina; Miranchuk, Radonjic; Sanabria.

Lecce-Inter e Monza-Torino: il pronostico marcatori

Risulta piuttosto complicato non piazzare la prima “fiche” marcatori dell’Inter su Romelu Lukaku, che nel pre-campionato ha con il tempo trovato la forma migliore. Il belga, ritornato a comporre il tandem offensivo con Lautaro Martinez, potrebbe andare a segno in coabitazione proprio con il collega di reparto. In Monza-Torino, occhio all’opzione Sanabria, che potrebbe incidere sin da subito. Sul fronte opposto, la vivacità di Caprari potrebbe mettere in apprensione la retroguardia granata.

Lecce-Inter e Monza-Torino: probabili ammoniti e tiratori

Calhanoglu potrebbe trovare spazio sufficiente per scoccare almeno due tiri nello specchio della porta avversario, così come Miranchuk, vero e proprio fiore all’occhiello della campagna acquisti del Torino. Rischia seriamente di finire sul taccuino dell’arbitro Dopo, con Carlos Augusto che dovrebbe sfruttare la sua naturale vocazione offensiva per provare a rendersi minaccioso dalle parti di Milinkovic Savic.