Champions League 2022/2023: i pronostici sulle partite del 3 agosto

Champions League 2022/2023, cinque partite completano il programma dell’andata del terzo turno di qualificazione: pronostici.

Nella settimana in cui ricominceranno quasi tutti i principali campionati d’Europa – in attesa di Liga e Serie A, che tarderanno di ulteriori sette giorni – proseguono i turni preliminari della Champions League. Mercoledì 3 agosto vanno in scena le restanti cinque partite valide per l’andata del terzo turno di qualificazione. Insomma, ci si avvicina a grandi passi a quegli spareggi che tra un paio di settimane metteranno in palio gli ultimi posti per la fase a gironi. Tra le prime squadre a scendere in campo c’è il Bodo/Glimt. I norvegesi di Kjetil Knudsen, che lo scorso anno furono assoluti protagonisti in Conference League – ben quattro le sfide con la Roma di José Mourinho – nel secondo turno hanno fatto la voce grossa, rifilando otto gol (8-0) ai nordirlandesi del Linfield, all’andata vincenti per 1-0.

Champions League
L’esultanza dei giocatori della Dinamo Kiev ©️Ansafoto

Rimonta doveva essere e rimonta è stata e nel frattempo i gialloneri stanno ingranando anche in campionato, riavvicinandosi alla vetta. Occhio però allo Zalgiris: i lituani hanno fatto fuori a sorpresa il più quotato Malmo tenendo la porta inviolata sia all’andata che al ritorno. La sensazione è che il Bodo/Glimt non commetterà l’errore di sottovalutarli in un match in cui stavolta i biancoverdi faranno fatica a contenere l’attacco di Knudsen.

Ferencvaros di scena in Azerbaigian

Champions League
Kady del Qarabag ©️Ansafoto

Altra sfida interessante è quella tra Qarabag e Ferencvaros. Gli azeri l’hanno spuntata nella doppia sfida con lo Zurigo, segnando complessivamente cinque gol e incassandone quattro. Molto prolifici anche gli ungheresi, che una settimana fa hanno travolto 4-1 lo Slovan Bratislava. Probabile che i gol non manchino neanche in quest’occasione, anche se il Qarabag sembra avere qualcosa in più rispetto ai biancoverdi. Si profila meno equilibrato invece il confronto tra Maccabi Haifa e Apollon Limassol: i campioni d’Israele hanno liquidato l’Olympiacos nel secondo turno e partono dunque favoriti contro i ciprioti.

Vittoria alla portata anche per la Dinamo Kiev, capace di imporsi – da sfavorita – sul Fenerbahçe nel ritorno a Istanbul nei tempi supplementari. Gli austriaci dello Sturm Graz potranno tuttavia creargli qualche problema. Infine l’ambiziosa Stella Rossa di Dejan Stankovic, che ospita il Pyunik: a Belgrado le reti complessive saranno almeno tre.

Champions League 2022/2023: probabili vincenti

Bodo/Glimt (in Bodo/Glimt-Zalgiris, ore 18:00)
Maccabi Haifa (in Maccabi Haifa-Apollon Limassol, ore 19:00)
Dinamo Kiev (in Dinamo Kiev-Sturm Graz, ore 20:00)

Le partite da almeno un gol per squadra

Qarabag-Ferencvaros, ore 18:00
Dinamo Kiev-Sturm Graz, ore 20:00

Le partite da almeno tre gol complessivi

Bodo/Glimt-Zalgiris, ore 18:00
Stella Rossa-Pyunik Yerevan, ore 20:45