Atp Queen’s e Halle, pronostici mercoledì 15 giugno: c’è Kyrgios-Tsitsipas

Atp Queen’s e Halle, tanti interessanti match nei secondi turni dei due tornei Atp 500 di preparazione a Wimbledon: notizie e pronostici. 

Manca ormai poco a Wimbledon, l’atteso terzo Slam della stagione tennistica. E man mano che ci si avvicina lo si fa con la consapevolezza che l’edizione 2022 dei Championships passerà alla storia come una delle più discusse di sempre per via della scelta di escludere giocatori e giocatrici di Russia e Bielorussia. Una decisione controversa che ha fatto insorgere l’Atp: non verranno assegnati punti, rendendo di fatto lo Slam “una ricca esibizione”. Nel frattempo stanno entrando nel vivo i due principali tornei di preparazione al Major sull’erba, quello londinese del Queen’s e quello tedesco di Halle.

Nick Kyrgios ©️LaPresse

Ieri, a Londra, abbiamo assistito al debutto vincente di Matteo Berrettini, campione in carica del Queen’s, che all’esordio ha battuto in due set il britannico Dan Evans. In attesa di rivedere in campo in numero uno d’Italia – giocherà domani con lo statunitense Kudla, giustiziere al primo turno di Lorenzo Sonego – oggi sono in programma quattro interessanti match sui verdi ed eleganti campi della capitale inglese.

Alex de Minaur, come Berrettini, è uno specialista dell’erba e lo si è visto chiaramente al debutto contro il bombardiere Opelka, disinnescato in due set. L’australiano si ripeterà con lo spagnolo Davidovich Fokina, poco abituato a questo tipo di superfici. Dovrebbe avanzare agli ottavi anche Grigor Dimitrov, che in tre set ha piegato il finalista della scorsa edizione, Cameron Norrie: il bulgaro è favorito su Van de Zandschulp. Per quanto riguarda le altre due partite, si profila un match combattuto tra Alexander Bublik e Marin Cilic, mentre l’emergente Jack Draper avrà verosimilmente la meglio su Emil Ruusuvuori.

Tre top ten in campo ad Halle

Cilic-Medvedev
Daniil Medvedev ©️Ansafoto

Ancora più interessanti i match in programma sull’erba di Halle, in Germania, dove scendono in campo ben tre top ten. Il primo a farlo è il nuovo numero uno al mondo Daniil Medvedev, reduce dalla clamorosa sconfitta nella finale del 250 di ‘s-Hertogenbosch contro il semisconosciuto olandese van Rijthoven. Per il russo un sedicesimo complicato contro l’esperto David Goffin, che tre anni fa lo eliminò da Wimbledon in cinque set. Da allora Medvedev è migliorato tanto e sebbene giochi meglio sul cemento dovrebbe spuntarla contro il belga. Favorito anche Nick Kyrgios contro il numero sei al mondo Stefanos Tsitsipas, in quella che potrebbe diventare la sfida più intrigante del giorno.

La scorsa settimana il tennista greco ha confermato anche a Stoccarda le sue difficoltà sul verde e la sensazione è che potrà fare poco contro l’incostante e vulcanico australiano. Non avrà grossi problemi neanche Felix Auger-Aliassime, impegnato contro McDonald, mentre Carreno Busta-Korda e Hurkacz-Hubert sono due accoppiamenti più incerti e potenzialmente equilibrati: non è da escludere che terminino al terzo set.

Atp Queen’s e Halle: possibili vincenti

de Minaur in de Minaur-Davidovich Fokina
Dimitrov in Van de Zandschulp-Dimitrov
Draper in Draper-Ruusuvuori
Medvedev in Medvedev-Goffin
Kyrgios in Kyrgios-Tsitsipas
Auger-Aliassime in McDonald-Auger-Aliassime

Atp Queen’s e Halle, i match da più di due set

Bublik-Cilic
Carreno Busta-Korda
Hurkacz-Humbert
Medvedev-Goffin