Real Madrid-Manchester City, Champions League: streaming gratis, formazioni, pronostici

Real Madrid-Manchester City è un match valido per il ritorno delle semifinali della Champions League e si gioca mercoledì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, streaming gratis.

REAL MADRID – MANCHESTER CITY | mercoledì ore 21:00

Sette reti complessive e spettacolo puro, purissimo. Novanta minuti di godimento assoluto, che è poi quello che ci si aspetta di vedere normalmente in una semifinale di Champions League. Manchester City-Real Madrid forse non passerà alla storia come la leggendaria Italia-Germania di Messico ’70 ma occuperà certamente un posto speciale tra le partite più belle ed emozionanti di questo sport.

Real Madrid-Manchester City
De Bruyne e Kroos ©️Ansafoto

All’Etihad Stadium, una settimana fa, Citizens e Blancos hanno tenuto gli spettatori di tutto il mondo incollati al televisore. Tra due “maestri” come Pep Guardiola e Carlo Ancelotti è finita 4-3, un risultato che in vista del ritorno pone in leggero vantaggio gli inglesi, che al “Santigo Bernabeu” potranno permettersi il lusso di giocare anche per il pari, un po’ come era successo nei quarti di finale con un’altra madrilena, l’Atletico. De Bruyne e compagni, insomma, hanno la grande occasione di tornare in finale dopo dodici mesi dall’ultima volta, quando si arresero sorprendentemente al Chelsea nell’ultimo atto, tutto british, di Oporto, in Portogallo. Tanto equilibrio, dicevamo, ma anche errori difensivi e tante chance non sfruttate. L’allenatore catalano, infatti, avrebbe potuto essere con un piede e mezzo già a Parigi se i suoi fossero stati più concreti davanti alla porta difesa da Courtois.

E soprattutto se avessero impedito ad un mai domo Real Madrid di rientrare in partita proprio quando match e qualificazione sembravano indirizzati. Le statistiche, tuttavia, confortano il tecnico del City: dopo aver vinto la gara d’andata i Citizens hanno quasi sempre passato il turno, nove volte su dieci. Non si può dire lo stesso dei Blancos, sempre eliminati nelle cinque volte in cui sono stati chiamati a ribaltare il risultato in semifinale.

Come se la passano le due squadre e le ultime notizie sulle formazioni

Ancelotti farà leva sulla vittoria, freschissima, della Liga 2021-22 per preparare il terreno per un’eventuale remuntada. Travolgendo 4-0 l’Espanyol sabato scorso, i Blancos hanno chiuso i giochi in campionato, mettendo in bacheca il loro secondo titolo stagionale dopo la Supercoppa di Spagna. L’allenatore italiano, inoltre, ha aggiunto un altro incredibile record alla sua strepitosa carriera: è diventato l’unico a vincere ognuna della cinque leghe più importanti d’Europa. Gli mancava solo la Liga per entrare dritto nella storia.

Con queste premesse, il Real si avvicina all’appuntamento più importante della sua stagione, confidando su un Benzema sempre più devastante: il francese, già a quota nove gol nella fase ad eliminazione diretta, con altre due reti potrebbe superare il record che appartiene al suo ex compagno di squadra Cristiano Ronaldo.

Vittoria agevole anche per il City, che in Premier League ha passeggiato 4-0 sul Leeds mantenendo così il punto di vantaggio sul Liverpool in un duello per il titolo che diventa ogni giornata sempre più appassionante. Per quanto riguarda le formazioni, Ancelotti ritrova Casemiro a centrocampo ma è alle prese con il dubbio Alaba: l’ex Bayern non è al meglio e resta in ballottaggio con Nacho. Un altro nodo da sciogliere interessa l’attacco, dove dovrà il tecnico emiliano scegliere uno tra Valverde e Rodrygo.

Guardiola può di nuovo contare su Cancelo, mentre saranno assenti Stones e Walker: quest’ultimo con ogni probabilità ha terminato la stagione. L’attacco dei Citizens verrà invece ancora guidato da Gabriel Jesus, in gol all’andata, coadiuvato da Mahrez e Foden.

Come vedere Real Madrid-Manchester City in streaming gratis

Real Madrid-Manchester City
Ancelotti e Guardiola ©️Ansafoto

Real Madrid-Manchester City è in programma mercoledì alle 21:00 e si giocherà allo stadio “Bernabeu” di Madrid, in Spagna. L’incontro valido per il ritorno delle semifinali di Champions League verrà trasmesso in diretta streaming su Amazon Prime Video. La telecronaca sarà effettuata da Sandro Piccinini, con il commento tecnico di Massimo Ambrosini. Abbonarsi alla piattaforma, che da quest’anno ha l’esclusiva su sedici gare del mercoledì di Champions League, ha un costo di 3,99 euro al mese oppure di 36 euro all’anno. Chi non è ancora abbonato può attivare gratis una prova di trenta giorni.

Il pronostico

Partita apertissima, nonostante il 4-3 dell’andata che costringe il Real Madrid alla rimonta. La sensazione è che ne vedremo delle belle anche stavolta: almeno tre gol complessivi nell’elettrizzante notte del “Bernabeu”, con i padroni di casa che stavolta sembrano leggermente favoriti per la vittoria nei tempi regolamentari. Non è da escludere che si vada ai supplementari ed eventualmente ai rigori, dove invece a spuntarla potrebbe essere il City, conquistando la sua seconda finale di Champions consecutiva.

Le probabili formazioni di Real Madrid-Manchester City

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Éder Militão, Nacho, Mendy; Modrić, Casemiro, Kroos; Valverde, Benzema, Vinícius Jr.
MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; João Cancelo, Rúben Dias, Laporte, Zinchenko; De Bruyne, Rodri, Bernardo Silva; Mahrez, Gabriel Jesus, Foden.

Real Madrid-Manchester City: chi va in finale?

  • Real Madrid (64%, 183 Votes)
  • Manchester City (36%, 102 Votes)

Total Voters: 285

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-1