Napoli, annuncio ufficiale e tifosi divisi: social in subbuglio

Napoli, annuncio ufficiale e tifosi divisi sui social: subbuglio attorno al Tweet della società di De Laurentiis. Polemiche accese. Ma c’è anche chi è contento

L’annuncio “ufficiale” del Napoli, con un Tweet, subito dopo la fine della partita tra Roma e Bologna finita 0-0 ieri sera all’Olimpico, ha subito scatenato i tifosi sui social. Non solo quelli azzurri, ma anche quelli e soprattutto delle altre squadre che hanno fatto la solita ironia.

Napoli
Luciano Spalletti, tecnico del Napoli ©️LaPresse

Insomma, in poche parole, la società azzurra ieri ha festeggiato il tredicesimo anno consecutivo nelle Coppe europee. L’unica squadra in Italia a riuscirci in questo momento. E di certo, su questo, c’è da dare il giusto merito alla società e alle scelte che ha fatto nel corso di questi anni. Sì, è vero, stavolta qualcuno si aspettava di più per quello che era stato il cammino degli uomini di Spalletti e anche perché il campionato è sicuramente livellato verso il basso. Ma alcuno sconfitte interne, pesanti, hanno tolto di mezzo il Napoli dalla corsa scudetto. Che quest’anno rimarrà a Milano, o sponda rossonera o nerazzurra.

Napoli, social in subbuglio

Come detto, sotto il tweet, i tifosi si sono scatenati. Qualcuno scrive, ironicamente, “Altro trofeo in bacheca”, piazzando delle immagini di un famoso videogioco. Altri invece sono contenti di questo traguardo, festeggiato con tre giornate d’anticipo, sottolineando come questo fosse comunque l’obiettivo stagionale della squadra di Spalletti.

Certo, poi c’è anche chi ironizza sui prossimi acquisti, attendendosi degli investimenti importanti da parte di De Laurentiis per il prossimo anno. In generale, però, la linea è quella della delusione tra i tifosi. Che hanno sognato davvero e per molto tempo di poter rivincere lo scudetto dopo i tempi di Maradona. Ma forse questo Napoli, mentalmente, non è pronto a giocare con la pressione che c’è quando si scende in campo per un qualcosa di così importante.