Serie A, classifica senza errori arbitrali: il caso Juventus infiamma i social

Serie A, la classifica degli errori arbitrali: ecco come sarebbe la graduatoria in questo momento. Il caso Juventus infiamma i social. 

La classifica della Serie A senza errori arbitrali forse non ce la meritiamo. Ma alla fine un poco tutti noi ne abbiamo comunque “bisogno”. Eccola, allora, fatta ieri sera da Tiki Taka, il programma condotto sulle reti Mediaset dal Chiambretti, che ha cercato con la sua redazione di mettere le cose a posto e nel verso giusto. Insomma, poche chiacchiere ma fatti.

Serie A
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus ©️LaPresse

In questo momento il Milan, in quella vera, è davanti a tutti. I rossoneri sono seguiti dall’Inter – la formazione di Inzaghi ha una partita in meno – e poi dal Napoli, braccato dalla Juventus dopo che la truppa di Allegri ha vinto contro il Sassuolo nel posticipo. Ma senza errori arbitrali, come sarebbe la classifica? Eccola, pronti per farvela vedere.

Serie A, ecco la classifica

Bene. Andiamo con ordine. Allora, il Milan in tutto questo manterrebbe quella che è la testa della classifica con 74 punti, sarebbero tre in più di quelli che la squadra di Pioli ha in questo momento. Al secondo posto, con due punti in più, ci dovrebbe essere il Napoli di Spalletti che invece si ritrova terzo. E, questa posizione, in questa speciale classifica, è occupata dalla squadra di Simone Inzaghi che avrebbe addirittura cinque punti in meno, ma sempre con una partita da recuperare. Se così fosse, nella realtà, allora il Milan avrebbe praticamente in mano lo scudetto.

E la corsa Champions League? Bene, quella vedremmo in lotta la Roma di Mourinho che sarebbe al quarto posto con 62 punti (e ne avrebbe quindi +4 in classifica) davanti alla Juventus di Massimiliano Allegri, che invece sarebbe quinta e con sette punti in meno. Uno stravolgimento clamoroso quindi. E dietro? In questo caso il Venezia sarebbe ultimo con cinque punti in meno, la Salernitana a 23 e il Genoa a 25.

I social, come detto, si sono subito scatenati: soprattutto i tifosi bianconeri hanno messo in evidenza quelle che sono state le decisioni a sfavore della squadra bianconera, piazzando delle foto per gli interventi di Lautaro e Bastoni nell’ultimo Juve-Inter, e anche di Messias su Morata, e pure per il fallo di mano in area contro il Napoli.

E poi c’è anche qualcuno della Roma, che sottolinea come un “solo +4” non è possibile visto quello che è stato il percorso dei giallorossi in questa stagione. Insomma, nessuno è praticamente contento in tutto questo.