Totocalcio, il palinsesto del concorso numero 11 e il jackpot

Totocalcio, ecco il palinsesto del concorso numero 11 e il jackpot. Tutte le partite tra gli eventi obbligatori e quelli opzionali

C’è il nuovo palinsesto del Totocalcio: concorso numero 11 per il sogno degli italiani che si stanno sempre maggiormente “emozionando” nel tentare di fare il 13, quello che permetterebbe di portarsi a casa l’intero jackpot. Insomma continua a crescere il numero degli scommettitori e continua a crescere l’interesse, quasi inaspettato c’è da dirlo, vista la gamma di possibili scommesse che ci possono essere con tutti i bookmaker autorizzati. Ma il fatto di tornare bambini, sognando come una volta davanti la radiolina quello che poteva essere, spinge gli italiano a tentarci. Un esperimento che senza dubbio andrà avanti anche nella prossima stagione, vista la risposta che è arrivata.

Totocalcio
C’è anche il Derby d’Italia nel nuovo palinsesto del Totocalcio ©️LaPresse

Intanto ecco il nuovo palinsesto con le sfida da pronosticare. Ovviamente lo schema rimane tutto invariato con gli eventi fissi e con quelli opzionali che possono anche far giocare per il concorso che va dal 7 in poi. Ce n’è per tutti i gusti in poche parole. Infine, il jackpot, che nessuno è riuscito a prendere nell’ultimo concorso, è rimesso in palio: parliamo della bellezza di 124mila euro.

Totocalcio, ecco il nuovo palinsesto

Estrazioni Lotto Superenalotto oggi
Estrazioni Lotto Superenalotto oggi

Come da consuetudine sono otto gli eventi obbligatori, con partite di Serie A, Liga, Ligue 1 e Bundesliga. Vediamole nel dettaglio: Granada-Rayo Vallecano, Juventus-Inter, Udinese-Cagliari, Atalanta-Napoli, Borussia M’gladbach-Mainz, Troyes-Reims, Augsburg-Wolfsburg e Strasburgo-Lens. Ricordiamo che per giocare per il montepremi che va dal 7 in poi, bisogna pronosticare i primi quattro eventi obbligatori più tre opzionali a scelta.

Ecco quindi quali sono le partite che sono state inserite in questa seconda parte del palinsesto: Montpellier-Brest, Sampdoria-Roma, Lazio-Sassuolo, Clermont-Nantes, Hellas Verona-Genoa, Salernitana-Torino, Fiorentina-Empoli, Barcellona-Siviglia, Crotone-Perugia, Real Sociedad-Espanyol, Athletic Bilbao-Elche e Como Monza.