Venezia-Sassuolo, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Venezia-Sassuolo è una partita della ventottesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 15:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

VENEZIA – SASSUOLO | domenica ore 15:00

La brutta sconfitta rimediata nel derby contro il Verona rischia di complicare la situazione già precaria del Venezia. La formazione lagunare occupa adesso il terzultimo posto solitario in classifica: ha subito il sorpasso del Cagliari, ora è avanti di tre lunghezze.

Venezia-Sassuolo
Mattia Aramu ©️LaPresse

Gli uomini di Paolo Zanetti possono ancora contare su quel “bonus” che è il recupero del match con la Salernitana, ma serve al più presto un’inversione di tendenza per non compromettere quanto di buono fatto finora. La vittoria di Torino contro i granata di Juric e il pareggio interno con il Genoa sembravano aver rilanciato gli arancioneroverdi, che tuttavia non riescono a tenere la porta inviolata dallo scorso novembre in occasione della vittoria di Bologna. Aramu e compagni hanno il merito – e il coraggio, va sottolineato – di giocare sempre a viso aperto, a prescindere dal valore dell’avversario che hanno di fronte, ma il numero dei gol incassati sta lievitando di giornata in giornata e di questo passo per mantenere la categoria servirà un’impresa. In laguna questo fine settimana arriva un cliente scomodo come il Sassuolo, reduce dalla vittoria all’ultimo respiro contro la Fiorentina al Mapei che ha rinnovato la candidatura degli emiliani per la decima posizione.

Trova finalmente un po’ di continuità il tecnico Alessio Dionisi: i suoi non vincevano due partite di fila dallo scorso ottobre. È stato un colpo di testa nel recupero di Defrel (su assist di Berardi) a mandare in visibilio i neroverdi, che restano tuttavia alquanto imprevedibili.

Venezia-Sassuolo: le ultime notizie sulle formazioni

Venezia-Sassuolo
Gregoire Defrel ©️LaPresse

Quasi certamente Zanetti non riproporrà la difesa a tre vista nel derby, ma Ampadu potrebbe nuovamente sistemarsi sull’out destro, posizione in cui sembra rendere meglio. Completano il reparto arretrato Caldara, capitan Ceccaroni e Haps. In mezzo Busio è favorito nel duello con Vacca e ai lati del centrocampista statunitense giocheranno Crnigoj e l’ex Bayern Monaco Cuisance. L’allenatore lagunare dovrebbe infine confermare il tridente offensivo formato da Aramu, Henry e Okereke.

Dionisi invece confermerà quasi in blocco la formazione che ha battuto la Fiorentina. L’unica differenza con l’undici sceso in campo contro i viola è l’assenza a centrocampo di Maxime Lopez, costretto a restare fuori per un giallo di troppo. Lo sostituirà il brasiliano Henrique.

Come vedere Venezia-Sassuolo in diretta tv e in streaming

Venezia-Sassuolo, in programma domenica alle 15:00 allo stadio “Penzo” di Firenze, verrà trasmessa in diretta streaming su Dazn. La piattaforma, da quest’anno, detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Match di non facile lettura, almeno per quanto riguarda il risultato finale. Da una parte c’è un Venezia la cui classifica comincia a diventare preoccupante, dall’altra un Sassuolo rinvigorito dai successi contro le big ma poco costante contro le “piccole”. Un pareggio non è da escludere nel pomeriggio del “Penzo”, in una gara in cui alla fine i gol complessivi potrebbero essere più di due.

Le probabili formazioni di Venezia-Sassuolo

VENEZIA (4-3-3): Romero; Ampadu, Caldara, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Busio, Cuisance; Aramu, Henry, Okereke.
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Müldür, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, Matheus Henrique; Berardi, Raspadori, Traoré; Scamacca.

Il Venezia riuscirà ad evitare la sconfitta?

  • No (63%, 70 Votes)
  • (38%, 42 Votes)

Total Voters: 112

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-2