Napoli-Barcellona, le formazioni ufficiali | Pronostico marcatori e tiratori

Formazioni ufficiali Napoli-Barcellona: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori della sfida del “Maradona”.

L’1-1 del Camp Nou ha fatto sì che stasera, al Maradona, Napoli e Barcellona partano esattamente con le stesse possibilità di agguantare la qualificazione. Tuttavia, la compagine di Spalletti, reduce dallo scialbo pareggio di Cagliari, è attesa dalla cosiddetta prova del nove, al cospetto di un Barcellona che invece sta attraversando un periodo di forma assolutamente smagliante. Diamo uno sguardo alle scelte dei due allenatori:

Napoli-Inter
Osimhen festeggiato dopo il gol al Venezia ©️LaPresse

NAPOLI (4-2-3-1) Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Rrahmani, Juan Jesus; Demme, Fabian Ruiz; Elmas, Zielinski, Insigne; Osimhen.

BARCELLONA (4-3-3) Ter Stegen; Dest, Piqué, Araujo, Jordi Alba; Pedri, Busquets, de Jong; Traoré, Aubameyang, Ferran Torres

Napoli-Barcellona, il pronostico marcatori: Osimhen alla prova del 9

Anche nell’ultima di campionato, Victor Osimhen, subentrato dalla panchina, ha dimostrato di essere a tutti gli effetti un insostituibile dello scacchiere di Spalletti. Il nigeriano sarà il terminale principale di una squadra che senza il proprio bomber diventa lenta e prevedibile. Poco incisivo all’andata, Osimhen ha la grande occasione di capitalizzare a tutti gli effetti il suo “battesimo” su palcoscenici internazionali di un certo tipo e, davanti dal proprio pubblico, rappresenta un autorevole candidato a mettere a referto almeno un goal. Di contro, Pierre Aubameyang è apparso in grande forma: il gabonese tendenzialmente in questo genere di partite si esalta, e l’ex Arsenal potrebbe trovare la zampata vincente.

Napoli-Barcellona: pronostico marcatori ed ammoniti

Impiegato come esterno di sinistra, Juan Jesus potrebbe far fatica a tenere a bada gli attaccanti di Xavi, soprattutto se dovesse essere colto di sorpresa in velocità: cartellino giallo assolutamente probabile. Spalletti potrà fare affidamento su un’arma molto spesso letale: stiamo parlando di Fabian Ruiz che, oltre a dare geometrie importanti in mezzo al campo, sa rendersi pericoloso anche in zona goal. Lo spagnolo dovrebbe centrare lo specchio della porta in almeno una circostanza.