Calciomercato Roma, Mourinho è già deluso | Addio a fine stagione

Calciomercato Roma, Mourinho è già deluso: l’addio a fine stagione appare scontato. L’impatto è stato decisamente diverso dalle aspettative

La Roma di José Mourinho ha fatto due innesti nel corso del calciomercato invernale. Quello di Sergio Oliveira e quello di Maitland-Niles. Il primo arrivato dal Porto, il secondo preso dall’Arsenal. Due acquisti che hanno avuto un impatto decisamente diverso sulla squadra dello Special One. Due acquisti che non sono in discussione ovviamente, ma qualcuno, almeno per il secondo, inizia a storcere il naso.

calciomercato roma
José Mourinho ©️LaPresse

Non c’è dubbio infatti che se Sergio Oliveira ha messo subito il timbro su questa squadra – oltre ai gol, già due, anche personalità da vendere – ci si aspettava sicuramente qualcosa in più dell’esterno. Che in queste prime uscite in maglia giallorossa ha sempre deluso. E la prestazione di ieri è sicuramente stata quella peggiore dal momento in cui ha messo piede nella Capitale.

LEGGI ANCHE: Bari-Messina, Serie C: diretta tv, streaming, pronostici

Calciomercato Roma, addio a fine stagione

Maitland-Niles ©️LaPresse

Maitland-Niles, insomma, è già in bilico. Tiago Pinto lo ha preso dall’Arsenal in prestito oneroso (500mila euro subito più altri 500mila di bonus) senza né diritto e nemmeno obbligo di riscatto. In poche parole, una sua permanenza anche il prossimo anno a Trigoria, appare assai distante in questo momento. Certo, Mou lo ha impiegato di più a sinistra, e forse il ruolo non è congeniale all’esterno che ama giocare dall’altro lato del campo, ma senza possibilità di essere smentiti, ci si aspettava sicuramente qualcosa in più.

Appare adesso necessario per la Roma il rientro di Spinazzola che potrebbe anche togliere il posto a Maitland-Niles. E potrebbe ulteriormente allontanare il riscatto. Una situazione che è cambiata nello spazio di poche settimane. E la bocciatura di tutti i quotidiani in edicola oggi è la conferma che il riscatto appare difficile.