Coppa Davis, tutto da rivedere: tennista positivo al Covid

Coppa Davis
Instagram

Coppa Davis, un altro grande assente oltre a Berrettini, Nadal ed Agut: ecco chi è il tennista che è risultato positivo al Covid. 

Ci sono tanti grandi assenti nella Coppa Davis che avrà inizio oggi. Uno è certamente Matteo Berrettini, che è stato costretto a rinunciarvi per via di un infortunio, mentre l’altro è Rafael Nadal. Anche lui, come il tennista romano, ha preferito mettere davanti alla competizione la salute. Non ci sarà nemmeno Bautista Agut.

Leggi anche: Sinner nel pallone, dove lo hanno beccato dopo le Atp Finals

Quello che non sapevamo, però, è che l’elenco dei forfait era destinato ad allungarsi ulteriormente. È stato difatti reso noto nelle ultime ore che un altro atleta non potrà partecipare al torneo che chiude ufficialmente la stagione 2021. E si tratta di qualcuno che in molti erano impaziente di rivedere all’opera.

Ad annunciare con un tweet, pur senza fare nomi, che uno dei suoi giocatori era risultato positivo al Covid, è stata in un primo momento la Federazione reale spagnola di tennis. A svelare il mistero c’ha pensato il diretto interessato, che nel pomeriggio ha raccontato tutto attraverso un messaggio social.

Carlos Alcaraz ha il Covid: niente Coppa Davis

Coppa Davis
©Getty Images

Ebbene, il tennista che per forza di cose ha dovuto dire addio alla Coppa Davis è Carlos Alcaraz, impossibilitato a rappresentare la Spagna in questa competizione. La notizia è stata un vero e proprio fulmine a ciel sereno. Anche perché le aspettative erano altissime, considerate le sue ultime prestazioni.

Il giovanissimo atleta spagnolo era reduce da diversi successi, primo fra tutti quello alle Next Gen Atp Finals. Una bella botta, dunque, per la sua squadra, che dovrà fare necessariamente a meno del suo leader. Lo sostituirà Pedro Martínez, che scenderà in campo insieme a Pablo Carreno Busta, Feliciano Lopez, Marcel Granollers ed Albert Ramos.

Carlos Alcaraz ha fatto sapere, tramite i canali social, che pur avendo contratto il virus che sembra aver paralizzato il mondo intero al momento sta bene. I sintomi, da quanto apprendiamo, sono “molto lievi”.