Empoli-Atalanta, Genoa-Sassuolo e Udinese Bologna: formazioni e marcatori

Atalanta ©️Getty Images

Le formazioni ufficiali di Empoli-Atalanta, Genoa-Sassuolo e Udinese-Bologna: il pronostico su marcatori, tiratori e ammoniti.

Empoli: Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Viti, Marchizza; Zurkowski, Stulac, Haas; Henderson; Pinamonti, Di Francesco.

Atalanta: Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Maehle, De Roon, Koopmeiners, Zappacosta; Pasalic; Ilicic, Muriel.

Genoa (3-5-2) Sirigu, Biraschi, Vasquez, Criscito, Sabelli, Toure, Badelj, Rovella, Fares, Pandev, Destro

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli, Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio, Frattesi, M.Lopez, Berardi, Raspadori, Djuricic, Scamacca

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Beto, Deulofeu.

Bologna (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Binks, Theate; De Silvestri, Dominguez, Svanberg, Hickey; Soriano, Barrow, Arnautovic.

Il pronostico sui possibili marcatori

Al Castellani, l’Atalanta di Gasperini andrà alla ricerca di tre punti preziosissimi, utili a recuperare terreno alle dirette concorrenti: si preannuncia una partita spumeggiante, in cui Luis Muriel, animato da uno spirito di rivalsa dopo l’infortunio che lo ha tenuto fermo ai box per mesi, proverà sicuramente ad impensierire la retroguardia avversaria, riuscendo probabilmente a trovare almeno un goal. Al Ferraris, invece, Raspadori vorrà sicuramente gettarsi alle spalle il periodo no: il Sassuolo parte leggermente favorito sul Genoa, e l’italiano potrebbe timbrare il cartellino. In Udinese-Bologna, occhio ad Arnautovic e Pereyra: quest’ultimo tira anche i rigori…

Le dritte su tiratori e ammoniti

Per quanto concerne Empoli-Atalanta, dovrebbero provare almeno una conclusione nello specchio Pasalic e Bajrami, con Toloi apparso non al 100%, e che potrebbe finire sul taccuino dei cattivi. In Genoa-Sassuolo, Criscito tiratore e Sabelli possibile ammonito. Per concludere, in Udinese-Bologna Soriano dovrebbe andare alla conclusione almeno una volta, con almeno un cartellino giallo per Samir.