Inghilterra-Ungheria, qualificazioni Mondiali: diretta tv in chiaro, formazioni e pronostico

Inghilterra-Ungheria
La gioia dei giocatori inglesi dopo il gol di Kane alla Danimarca ©️Getty Images

Inghilterra-Ungheria è una sfida valida per le qualificazioni ai prossimi Mondiali, in programma il 12 ottobre alle 20.45: diretta tv in chiaro, probabili formazioni e pronostici.

INGHILTERRA – UNGHERIA | martedì ore 20.45

A un passo dall’obiettivo. La nazionale dei Tre Leoni, dopo il roboante successo contro Andorra, laddove ottenesse i tre punti contro l’Ungheria, autentica sorpresa dello scorso Europeo, otterrebbe la matematica qualificazione ai prossimi Mondiali, nel caso in cui l’Albania dovesse floppare. Se si pensa che la compagine di Marco Rossi non ha più alcuna chance di centrare l’obiettivo, si capisce come Kane e compagni siano sul punto di superare l’ultimo scoglio, e strappare il pass qualificazione con due turni d’anticipo: ecco perché il ct Southgate ha tutta l’intenzione di schierare quasi in toto la formazione titolare, con Saka, Mount e Sterling a sostegno dell’unica punta Kane.

Leggi anche : Portogallo-Lussemburgo, qualificazioni Mondiali: formazioni e pronostico

Diretta tv in chiaro e streaming

La partita Inghilterra-Ungheria, in programma il 12 ottobre alle 20.45, verrà trasmessa in diretta tv in chiaro sul Canale 20 con la telecronaca di Massimo Callegari e Massimo Paganin. A seguire, Speciale Qualificazioni Mondiali condotto da Benedetta Radaelli, con Stefano Sorrentino e Sandro Sabatini. Sarà possibile vedere la partita anche in streaming tramite Mediaset Play.

Il pronostico

Impossibile non puntare sui padroni di casa, che dovrebbero ottenere una vittoria con almeno due gol di scarto: troppo importante il divario tecnico per non essere preso in considerazione. La questione motivazioni farà sicuramente la differenza, con la compagine di Southgate che comunque dovrebbe mettere a segno da 2 a 4 gol.

Probabili formazioni Inghilterra Ungheria

INGHILTERRA (4-2-3-1): Pickford, Stones, Tomori, Walker, Shaw, Henderson, Ward-Prowse, Saka, Mount, Sterling, Kane.
UNGHERIA (3-4-2-1): Gulacsi, Botka, Orban, Szalai, Nego, Nagy, Schafer, Nagy, Szboloszai, Sallai, Salloi.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1