Verona-Spezia, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Verona-Spezia
Un abbraccio tra Faraoni e Simeone ©️Getty Images

Verona-Spezia è una partita della settima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 15:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

VERONA – SPEZIA | domenica ore 15:00

Il repentino cambio in panchina dopo tre giornate di campionato sembra aver sortito gli effetti sperati in casa Verona. Igor Tudor, arruolato tre settimane fa al posto di Eusebio Di Francesco, ha esordito prendendosi lo scalpo di una big, la Roma, ma sono arrivati punti anche nelle partite successive: due preziosi pareggi in trasferta con Salernitana e Genoa, entrambi ad alto punteggio (2-2 e 3-3). Da quando al timone della squadra c’è il tecnico croato ex Udinese e Juventus di sicuro non ci si annoia osservando le gare dei gialloblù. La difesa continua a subire gol – è la quarta più battuta dopo quelle di Genoa, Spezia e Salernitana – ma in compenso si è risvegliato l’attacco. Non a caso la compagine scaligera è quella che ne ha segnato il maggior numero di reti – siamo a quota undici – tra le cosiddette medio-piccole, facendo meglio persino della Juventus.

Terzo scontro salvezza di fila per il Verona, che al “Bentegodi” attende lo Spezia. I liguri in classifica hanno un punto in meno rispetto agli uomini di Tudor: hanno perso con Lazio, Udinese, Juventus e Milan, pareggiato all’esordio contro il Cagliari e raccolto l’unico successo in casa del Venezia. Thiago Motta, tuttavia, può pensare positivo: contro le corazzate di Allegri e Pioli è uscito a testa alta, arrendendosi di misura.

Verona-Spezia
Thiago Motta ©️Getty Images

Verona-Spezia: le ultime notizie sulle formazioni

Nonostante sia stato un cecchino nelle ultime partite, Tudor potrebbe tenere a riposo Kalinic: il croato è in ballottaggio con Simeone, altro protagonista nell’ultima trasferta a Genova. Davanti, dunque, l’unico sicuro del posto sembra essere Caprari. Stavolta il tecnico gialloblù utilizzerà il trequartista, avanzando Barak e posizionandolo dietro alle due punte. Casale verso la conferma in difesa.

Pesante assenza nello Spezia quella di Maggiore, fermato da un problema al perone. Motta però è senza gli infortunati Agudelo, Kovalenko e Sena: molto probabile quindi che al posto del capitano scelga di schierare Bastoni, affiancandolo a Sala e Bourabia. Davanti riecco Verde con Gyasi e Antiste.

Come vedere Verona-Spezia in diretta tv e in streaming

Verona-Spezia, in programma domenica alle 15:00 allo stadio “Bentegodi” di Verona, verrà trasmessa in diretta streaming su Dazn. La piattaforma, da quest’anno, detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

I recenti numeri fatti registrare da Verona e Spezia fanno pensare ad un’altra partita in cui non mancheranno i gol: è ipotizzabile che ce ne siano almeno tre. Non è da escludere un pareggio. 

Le probabili formazioni di Verona-Spezia

VERONA (3-4-1-2): Montipò; Casale, Günter, Dawidowicz; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak; Caprari, Simeone.
SPEZIA (3-4-3): Zoet; Amian, Nikolaou, Hristov; Sala, Bourabia, Bastoni, Ferrer; Verde, Antiste, Gyasi.

Verona-Spezia: chi vince?

  • Verona (63%, 76 Votes)
  • Pareggio (33%, 40 Votes)
  • Spezia (3%, 4 Votes)

Total Voters: 120

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-2