Lecce-Monza, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici

Lecce-Monza
Baroni, allenatore del Lecce ©️Getty Images

Lecce-Monza è una partita della settima giornata di Serie B e si gioca stasera alle 20:30: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

LECCE – MONZA | venerdì ore 20:30

Il Lecce, dopo l’avvio col freno a mano tirato, ha vinto tre partite di fila e si è presentato con il vestito buono in zona playoff. L’ultimo successo, maturato 2-1 in casa del Cittadella, ha dato consapevolezza ai giallorossi di essere compagine di un certo tipo. Il Monza invece ancora stenta a decollare sebbene dopo tre match senza acuti sia andato a vincere 3-1 a Pordenone.

Le ultime notizie sulle formazioni

Baroni ha il dubbio tra Calabresi e Gendrey in difesa, con il primo favorito. A centrocampo Helgason insidia Mayer, mentre davanti nessun dubbio sul tridente formato da Strefezza, Coda e Di Mariano. Di spessore, assente solo Gallo. Stroppa, dal canto suo, per Lecce-Monza, sarà senza Dany Mota, Valoti, Lamanna, Favilli, Scozzarella e Barillà.

Come vedere Lecce-Monza in diretta tv e streaming

Lecce-Monza è in programma stasera alle 20:30 allo stadio “Via del Mare” di Lecce. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite c’è da registrare il ritorno di Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma anche su NOW TV. In streaming c’è ancora Dazn, che già negli ultimi tre anni aveva trasmesso la Serie B in esclusiva. La grande novità riguarda l’esordio di Helbiz Media, che trasmetterà il campionato di Serie B sulla sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Il pronostico

Big match di giornata aperto ad ogni risultato. I giallorossi sono leggermente favoriti grazie al prezioso supporto del pubblico di casa, ma il Lecce sa che il Monza vanta un organico da promozione.

Le probabili formazioni di Lecce-Monza

LECCE (4-3-3): Gabriel; Gendrey, Meccariello, Lucioni, Barreca; Majer, Hjulmand, Gargiulo; Strefezza, Coda, Di Mariano.
MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Donati, Marrone, Caldirola; Pedro Pereira, Brescianini, Barberis, Mazzitelli, Carlos Augusto; Ciurria, Gytkjaer.

POSSIBILE RISULTATO: 3-2