Shakhtar Donetsk-Inter, Champions League: probabili formazioni, pronostici

Shakhtar Donetsk-Inter
Edin Dzeko ©️Getty Images

Shakhtar Donetsk-Inter è una partita della seconda giornata della fase a gironi della Champions League e si gioca martedì alle 18:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

SHAKHTAR DONETSK – INTER | martedì ore 18:45

Lo Shakhtar Donetsk evoca ricordi negativi – e ancora abbastanza freschi – all’Inter e affrontarlo dopo la beffarda sconfitta con il Real Madrid di due settimane fa di certo non aiuta a rimuoverli. Lo scorso anno, infatti, i nerazzurri si ritrovarono quarti e ultimi nel girone proprio dopo aver incontrato queste due squadre (sì, è vero, in mezzo c’era il Borussia Monchengladbach, ma cambia poco). All’epoca l’Inter perse a San Siro con i Blancos e due giornate dopo non riuscì ad abbattere il muro degli ucraini, che in virtù di quello 0-0 chiusero come terzi e retrocedettero in Europa League estromettendo la formazione allora  guidata da Antonio Conte da ogni competizione internazionale.

Ricordi che ovviamente appartengono al passato e che adesso Simone Inzaghi, che nel frattempo ha sostituito il tecnico salentino, può cancellare per sempre centrando una qualificazione che i tifosi attendono ormai da tre stagioni.

Monaco-Shakhtar Donetsk
Robert De Zerbi ©️Getty Images

Per evitare di ritrovarsi tra due mesi in una situazione simile, l’Inter ora ha bisogno di fare punti: ne aveva preso uno nello scontro diretto con il Real ma a due minuti dalla fine è arrivata la doccia fredda del gol di Rodrygo. Una punizione fin troppo severa per i nerazzurri, che per larghi tratti sono stati superiori agli spagnoli fallendo anche diverse occasioni da gol. Anche l’ultimo match di campionato con l’Atalanta (2-2) ha lasciato tanti rimpianti: al termine di una gara al cardiopalma, l’Inter ha avuto l’opportunità di controrimontare la Dea ma ha fallito con Dimarco il rigore del possibile sorpasso.

A Kiev i campioni d’Italia incrociano l’ex allenatore del Sassuolo, Roberto De Zerbi, alla sua prima esperienza internazionale. All’esordio il suo Shakhtar è caduto clamorosamente con i moldavi dello Sheriff Tiraspol (2-0) e adesso è già costretto ad inseguire. Anche in campionato sono attualmente secondi dietro alla Dinamo Kiev ma sono reduci da tre vittorie di fila.

Le ultime notizie sulle formazioni

Rispetto alla partita con l’Atalanta, Inzaghi ha ritrovato Vidal e Correa, entrambi convocati per Kiev. L’ex laziale si candida per entrare a gara in corso al posto di uno tre Dzeko e Lautaro Martinez. In difesa cambierà molto poco, mentre i due esterni di centrocampo saranno verosimilmente Dumfries e Perisic, favoriti su Darmian e Dimarco. In mezzo, infine, Vecino potrebbe soffiare il posto a Calhanoglu.

Dal canto suo, De Zerbi spera di poter recuperare Matviyenko, anche se il centrale difensivo resta in forte dubbio. Assenti sicuri invece i due brasiliani Fernando e Junior Moraes.

Come vedere Shakhtar Donetsk-Inter in diretta tv e streaming

Shakhtar Donetsk-Inter è in programma martedì alle 18:45 e si giocherà allo stadio Olimpico di Kiev, in Ucraina. Verrà trasmessa in diretta tv da Sky su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport Hd (canale 252). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky. Un modo alternativo per vedere in streaming Shakhtar Donetsk-Inter è abbonarsi a Mediaset Infinity+, altra piattaforma che ha acquisito i diritti sulla massima competizione continentale, ad un costo di 7,99 euro mensili.

Il pronostico

Trasferta ostica per l’Inter, che tuttavia non può perdere altri punti per strada. Una vittoria dei nerazzurri è probabile all’interno di una partita da almeno tre gol complessivi. 

Le probabili formazioni di Shakhtar Donetsk-Inter

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Dodô, Marlon, Matviyenko, Ismaily; Maycon, Stepanenko; Tetê, Alan Patrick, Pedrinho; Traoré.
INTER (3-5-2): Handanović; Škriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozović, Çalhanoğlu, Perišić; Lautaro Martínez, Džeko.

Shakhtar Donetsk-Inter: chi vince?

  • Inter (75%, 233 Votes)
  • Pareggio (19%, 58 Votes)
  • Shakhtar Donetsk (6%, 18 Votes)

Total Voters: 309

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 1-2