Reggina-Spal, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici

Reggina-Vicenza
Aglietti ©️Getty Images

Reggina-Spal è una partita della quarta giornata di Serie B e si gioca sabato alle 14:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

REGGINA – SPAL | sabato ore 14:00

La Reggina torna al cospetto dei suoi fan, che si annunciano tanti e calorosi considerato che gli ultrà rientreranno a tifare, dall’alto di due pareggi e una vittoria. Dal derby di Crotone, dominato per larghi tratti, gli amaranto hanno tratto certezze. La Spal, dopo il passo Fasso col Pisa, ha riempito di gol il Pordenone e fermato il Monza.

Le ultime notizie sulle formazioni

Aglietti ha deciso per il rientro di Menez e Rivas. Il francese farà coppia con Galabinov; l’honduregno completerà la linea mediana. Il tecnico sta considerando, anche, Cortinovis, Bellomo e Montalto se dovesse ricorrere al 4-3-2-1.

Clotet, per Reggina-Spal, recupera Zuculini che aveva saltato il Monza per per noie muscolari. Stanno meglio anche Capradossi e Viviani, rientrati a lavorare in gruppo. Probabile conferma dell’undici titolare, con D’Orazio che insidia Latte Lath a sinistra.

Come vedere Reggina-Spal in diretta tv e streaming

Reggina-Spal è in programma sabato alle 14:00 allo stadio “Granillo” di Reggio Calabria. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite c’è da registrare il ritorno di Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma anche su NOW TV. In streaming c’è ancora Dazn, che già negli ultimi tre anni aveva trasmesso la Serie B in esclusiva. La grande novità riguarda l’esordio di Helbiz Media, che trasmetterà il campionato di Serie B sulla sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Il pronostico

Partita aperta a tutti e tre i risultato. La Reggina giocherà dinanzi ad uno stadio caldo e voglioso di strappare i tre punti, la Spal però ha grande qualità. Possibile che entrambe vadano a segno.

Le probabili formazioni di Reggina-Spal

REGGINA (4-4-2): Micai; Lakicevic Cionek Stavropoulos Di Chiara; Ricci Hetemaj Crisetig Rivas; Galabinov Menez.
SALERNITANA (4-2-3-1): Thiam; Dickmann, Vicari, Capradossi, Tripaldelli; Esposito, Viviani; Seck, Mancosu, Latte Lath; Colombo.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1